Aeroporti, Curiosità

Aeroporto di Vienna intitolato a Niki Lauda?

Print Friendly, PDF & Email

Per adesso è soltanto una proposta, ma è possibile che ciò diventi realtà. L’aeroporto di Vienna potrebbe cambiare nome, passando dall’attuale VIE (Vienna International Airport) in NLA (Niki Lauda Airport). La proposta di ridenominazione è dell’ex ministro delle Infrastrutture Norbert Hofer. In Austria anche l’aeroporto di Salisburgo è intitolato a una personalità, il compositore Wolfgang Amadeus Mozart.

Lauda, che è scomparso di recente, era un grande appassionato di volo ed ha fatto la storia della Formula uno. Tre volte campione del mondo (nel 1975 e nel 1977 con la Ferrari, nel 1984 con la McLaren), da imprenditore ha fondato e diretto tre compagnie aeree: Lauda Air, Niki e Laudamotion.

Tante altre città hanno scelto questa strada, cioè quella dell’intitolazione degli aeroporti a personalità di spicco della storia dello stesso paese. Uno su tutti lo scalo romano di Fiumicino “Leonardo da Vinci”. Oppure il JFK (John F. Kennedy) di New York, il CDG (Charles de Gaulle) di Parigi, il Ronald Regan di Washington, il John Lennon di Liverpool, il Giovanni Paolo II di Cracovia o il Pablo Picasso di Málaga.