Innovazione Aerea

Airbus annuncia nuovi ordini da Flynas e JetBlue Airways

Print Friendly, PDF & Email

FLYNAS

Flynas, il primo vettore low-cost dell’Arabia Saudita, ha siglato una Lettera d’Intenti (MoU – Memorandum of Understanding) con Airbus per 10 aeromobili A321XLR, la variante a maggiore autonomia dell’A320. Nell’ambito di questo impegno, il vettore convertirà anche 10 A320neo di un precedente ordine in A321neo.

Flynas gestisce attualmente una flotta di 30 A320ceo e 2 A320neo. Fin dalla sua fondazione nel 2007, Flynas ha delineato piani di crescita ambiziosi per sviluppare costantemente la propria flotta al fine di trasportare un numero sempre crescente di passeggeri. Nel 2018 il vettore ha trasportato circa 6,6 milioni di passeggeri su 60.000 voli domestici e internazionali.

airbus flynas

JETBLUE AIRWAYS

JetBlue Airways aggiungerà l’A321XLR alla sua vasta flotta di aeromobili Airbus e amplierà il precedente ordine di Airbus A220. JetBlue si è impegnata a convertire 13 ordini di A321neo in ordini fermi per il nuovo A321XLR, presentato questa settimana da Airbus al Salone dell’Aeronautica di Parigi. Inoltre, JetBlue ha confermato un ordine per 10 ulteriori aeromobili A220-300 da opzioni esistenti.

JetBlue, compagnia aerea low cost con sede a New York che si differenzia per l’esperienza di viaggio di alta qualità offerta ai passeggeri, integrerà l’A321XLR e l’A220-300 nel suo crescente network che collega una grande varietà di destinazioni chiave. JetBlue opera attualmente 193 aeromobili A320 e A321, ha all’attivo ordini per 85 A321neo e in precedenza ha ordinato 60 A220-300. Ad aprile, JetBlue ha convertito 13 aeromobili A321neo del suo precedente ordine nella versione a LR (long range) a maggiore autonomia.

Airbus Jetblue 2