Non categorizzato

Airbus annuncia nuovi ordini da Qantas Airways Limited, Indigo Partners, China Airlines e Accipiter Holdings

Print Friendly, PDF & Email

QANTAS AIRWAYS LIMITED

Qantas Airways Limited, vettore australiano, sostiene il nuovo Airbus A321XLR dalla maggiore autonomia con un accordo relativo a 36 aeromobili, il quale include la conversione di 26 ordini esistenti per la Famiglia A320neo oltre a un nuovo ordine fermo per 10 A321XLR.

Questo aeromobile consentirà al Gruppo Qantas, che include il vettore low-cost Jetstar, di incrementare il proprio network e la flessibilità della flotta per servire meglio i mercati point-to-point in Australia, Asia e nel Pacifico meridionale.

AIRBUS QANTAS

INDIGO PARTNERS LLC

Indigo Partners e tre dei suoi vettori acquisiranno 50 A321XLR, il nuovo aeromobile Airbus a corridoio singolo con maggiore autonomia. La Lettera d’Intenti siglata (MoU – Memorandum of Understanding) include nuovi ordini per 32 A321XLR e la conversione di 18 precedenti ordini per la Famiglia A320neo.

Indigo Partners LLC, con sede a Phoenix (Arizona), è un fondo di private equity incentrato sugli investimenti a livello mondiale nel trasporto aereo. Indigo possiede importanti quote di  quattro vettori low-cost, quali Frontier Airlines (USA), JetSMART (Cile), Volaris (Messico) e Wizz Air (Ungheria). I quattro operatori gestiscono attualmente un totale di 295 aeromobili Airbus e, considerando i nuovi impegni, hanno all’attivo 636 ordini.

Venti A321XLR saranno assegnati a Wizz Air, 18 a Frontier e 12 a JetSMART.

AIRBUS WIZZAIR AIRBUS JETSMART

CHINA AIRLINES (CAL) 

China Airlines (CAL), vettore di Taiwan, ha siglato un Memorandum d’Intesa (Memorandum of Agreement – MOA) per 11 aeromobili A321neo e l’acquisizione in leasing di ulteriori 14 aeromobili dello stesso tipo. CAL ha scelto l’A321neo per soddisfare i futuri requisiti nella categoria a corridoio singolo.

Questi 25 aeromobili entreranno a far parte della flotta Airbus del vettore, che attualmente comprende 23 A330 e 14 A350XWB.

Grazie all’A321neo, China Airlines sarà in grado di operare i propri voli con gli aeromobili a corridoio singolo garantendo livelli ineguagliati di efficienza e comfort, beneficiando inoltre della più elevata communalità offerta dalla gamma di prodotti Airbus.

AIRBUS CHINA AIRLINES

ACCIPITER HOLDINGS

Accipiter Holdings, società di leasing con sede a Dublino, ha siglato un accordo di acquisto per 20 aeromobili A320neo. L’ordine, che è stato rivelato durante il Salone dell’Aeronautica di Parigi da Paul Sheridan, CEO di Accipiter, e Isabelle Floret, Head of Leasing Markets, era stato finalizzato nel marzo 2019 e inserito nell’elenco degli ordini come ‘riservato’.

Il nuovo aeromobile a corridoio singolo espanderà ulteriormente il portafoglio di Accipiter Holdings, società interamente detenuta da CK Asset Holdings Ltd. di Hong Kong, che punta a essere un attore di primo piano nel mercato globale del leasing. Insieme a Vermillion, la sua joint venture con MC Aviation Partners (MCAP), la controllata di Mitsubishi Corporation, Accipiter gestisce un portafoglio totale di poco meno di 150 aeromobili.

La selezione della motorizzazione verrà effettuata in un secondo momento.

AIRBUS ACCIPITER