Innovazione Aerea

Airbus: le novità di Cebu Pacific, Saudi Arabian Airlines e Air Asia

Print Friendly, PDF & Email

CEBU PACIFIC

Cebu Pacific (CEB), vettore low cost con base nelle Filippine, ha siglato una Lettera d’Intenti (Memorandum of Understanding – MOU) per 31 aeromobili Airbus, di cui 16 A330neo, 10 A321XLR e 5 A320neo.

L’A330neo di Cebu Pacific sarà una versione con capacità più elevata rispetto all’A330-900, con 460 posti in configurazione a classe singola. CEB diventa anche uno dei vettori di lancio dell’A321XLR, che sarà in grado di volare non stop dalle Filippine verso destinazioni lontane come l’India e l’Australia. Gli aeromobili A320neo oggetto dell’annuncio di oggi saranno i primi del loro genere a presentare la configurazione con 194 posti in classe singola.

Questo accordo supporta il programma di rinnovo della flotta di CEB, che mira ad avere unicamente aeromobili di nuova generazione ed efficienti dal punto di vista ambientale entro il 2024. Selezionati per l’eccezionale efficienza operativa, il comfort e la maggiore autonomia, questi aeromobili di nuova generazione consentiranno a Cebu Pacific di espandere ulteriormente il proprio network nella regione Asia-Pacifico, posizionandosi in modo ancora più competitivo.

 

SAUDI ARABIA AIRLINES

Saudi Arabian Airlines (SAUDIA), la compagnia di bandiera dell’Arabia Saudita, ha deciso di estendere l’attuale ordine per la Famiglia A320neo da 35 a ben 100 aeromobili NEO, di cui 35 opzioni. L’ordine fermo aggiuntivo porta il totale degli aeromobili della Famiglia A320neo a 65 di cui 15 A321XLR.

L’accordo è stato annunciato da Sua Eccellenza l’Ing. Saleh bin Nasser Al-Jasser, Direttore Generale di Saudi Arabian Airlines Corporation, e Christian Scherer, Direttore Commerciale di Airbus.

La richiesta da parte dei passeggeri nel Regno dell’Arabia Saudita sta vivendo un momento di forte crescita per le rotte domestiche, regionali e internazionali. Gli aeromobili aggiuntivi verranno utilizzati per supportare il piano di incremento della capacità messo in atto dal vettore. Airbus e SAUDIA hanno inoltre deciso di ampliare ulteriormente la propria partnership attraverso lo sviluppo di formazione tecnica, manutenzione e altri servizi.

AIRASIA 

AirAsia migliorerà la propria flotta di aeromobili a corridoio singolo, convertendo 253 ordini per l’A320neo nella sua versione più grande, l’A321neo. La modifica consentirà al vettore di offrire una maggiore capacità in risposta alla forte richiesta sull’insieme del proprio network. AirAsia diventa così il più grande cliente al mondo dell’A321neo.

In totale, AirAsia ha effettuato ordini per 592 aeromobili della Famiglia A320. In seguito a questa modifica, il backlog di AirAsia con comprende 353 A321neo. Ad oggi il vettore ha preso in consegna 224 aeromobili della Famiglia A320, che operano in Malesia, India, Indonesia, Giappone, Filippine e Tailandia.