Compagnie Aeree

American Airlines annuncia un investimento di $ 550 milioni alla sua base di manutenzione di Tulsa

Print Friendly, PDF & Email

American Airlines ha annunciato che investirà 550 milioni di dollari nel suo impianto di manutenzione di base a Tulsa (Tech Ops – Tulsa). È la più grande struttura di manutenzione di base americana ed è parte integrante della gestione della flotta del vettore di quasi 1.000 aeromobili principali in modo sicuro e affidabile.

Operazioni tecniche – Tulsa ospita oltre 5.500 membri del team – 600 di queste posizioni sono state aggiunte nel 2019 – e svolge quasi la metà del lavoro di manutenzione generale della compagnia aerea. Il nuovo progetto prevede la costruzione di un nuovo capannone con supporto widebody e edificio di supporto di base. L’investimento prevede anche miglioramenti all’infrastruttura esistente, tra cui la sostituzione dei tetti, gli aggiornamenti delle utility e dell’IT e le riparazioni delle rampe. Questo è il più grande investimento mai fatto in un luogo di manutenzione nella storia americana.

Questo investimento sottolinea l’impegno a lungo termine dell’americano nei confronti di Tech Ops: il team Tulsa, lo stato dell’Oklahoma e la città di Tulsa apportando miglioramenti per garantire il successo.

“Il team americano a Tulsa e in tutto il mondo è il migliore del settore quando si tratta di gestire la flotta di velivoli commerciali più sicura e affidabile”, ha dichiarato Doug Parker, Presidente e CEO di American. “Tulsa è stata il fulcro dell’attività americana da oltre 70 anni e questo investimento nella base, insieme alle nuove posizioni che abbiamo aggiunto a Tech Ops – Tulsa nel 2019, assicurerà ai nostri clienti di poter continuare a fare affidamento sulla nostra flotta come la più sicura e più affidabile per i decenni a venire. ”

Il nuovo hangar di 193.000 piedi quadrati sarà in grado di contenere due velivoli widebody – o fino a sei velivoli a corpo stretto – e sostituirà due hangar esistenti che non possono più ospitare completamente le dimensioni dell’attuale velivolo americano. Ciò consentirà ai membri del team di continuare i lavori di manutenzione sugli oltre 900 aeromobili che visitano il sito ogni anno, aumentando al contempo la capacità dell’hangar widebody nel sistema americano. L’edificio di supporto di base di 132.000 piedi quadrati includerà uffici per squadre in funzioni amministrative per la revisione degli aeromobili, ingegneria e altro.

“Con questo investimento storico, American Airlines continua a mostrare il proprio impegno nei confronti dell’Oklahoma. Come uno dei maggiori datori di lavoro nel nostro stato, American Airlines svolge un ruolo fondamentale nella nostra economia e offre posti di lavoro di qualità ai nostri cittadini “, ha dichiarato il governatore dell’Oklahoma Kevin Stitt. “Sono orgoglioso del fatto che l’Oklahoma sia uno dei migliori stati della nazione per l’industria aeronautica e aerospaziale e sono onorato di avere American Airlines che sceglie ancora una volta l’Oklahoma per far crescere il proprio business”.

Governatore dell’Oklahoma Stitt, Sindaco della Città di Tulsa G.T. Il presidente e CEO della Camera regionale di Bynum e Tulsa Mike Neal si è unito alla leadership americana e a circa 2.000 membri del team questa mattina durante una cerimonia per svelare il progetto.

“Questo investimento segna il più grande investimento di capitale singolo nella storia della nostra città, riflettendo anche l’impegno a lungo termine di American Airlines per Tulsa”, ha affermato Bynum. “Come città, siamo grati che uno dei maggiori datori di lavoro nella nostra comunità sia un vero partner con il tipo di lungimiranza che creerà maggiori opportunità nella prossima era del settore aerospaziale.”

L’investimento da 550 milioni di dollari richiederà circa sette anni per essere completato e comporterà aggiornamenti a quasi tutti gli edifici. La costruzione di nuovi hangar e supporto di base dovrebbe iniziare all’inizio del 2021 e il completamento richiederà circa 18 mesi.

“Se ci fossero dubbi sull’impegno a lungo termine dell’americano nei confronti di Tulsa, questo investimento trasformativo dovrebbe farli riposare una volta per tutte”, ha detto Neal. “Attraverso il partenariato regionale di sviluppo economico guidato dalla Camera Tulsa’s Future, e in collaborazione con la città di Tulsa e lo stato dell’Oklahoma, siamo stati in grado di sostenere la continua crescita americana nell’Oklahoma nord-orientale. È stato un privilegio personale lavorare con il gruppo dirigente americano e i dipendenti dell’area di Tulsa per più di 14 anni, e alla Camera non vediamo l’ora di rafforzare ulteriormente questa partnership per i decenni a venire. ”

Investire in Tulsa
American ha gestito con orgoglio il più grande impianto di manutenzione commerciale dell’aviazione commerciale a Tulsa dal 1946, quando ha spostato lì la sua principale base di manutenzione dall’aeroporto LaGuardia di New York. Oggi Tech Ops – Tulsa ospita 22 edifici, tra cui 3,3 milioni di piedi quadrati di hangar e spazi per negozi posizionati su 330 acri all’aeroporto internazionale di Tulsa. È un hub per il sistema di manutenzione di base americano, che include anche hangar di manutenzione chiave all’aeroporto internazionale di Dallas Fort Worth, all’aeroporto internazionale di Charlotte Douglas e all’aeroporto internazionale di Pittsburgh. American esegue internamente più lavori di manutenzione rispetto a qualsiasi altra compagnia aerea, in parte grazie alla sua solida infrastruttura di sistema di manutenzione.

Il piano di modernizzazione è l’ultimo passo dopo un periodo di crescita per la base di Tulsa. La revisione del motore CFM56-5B americano in outsourcing lavora lì nel 2018. Nel 2019, American e la città di Tulsa hanno investito in una nuova modifica dello slot di coda per Hangar 2D alla base per consentire lo spazio per aeromobili più grandi. Il team ha iniziato i lavori di manutenzione sulla prima linea programmata della flotta Airbus A319, nonché la manutenzione programmata sulla flotta Boeing 787, e i lavori di riparazione dei componenti sono stati affidati al Centro ruote e freni della base. Per supportare il lavoro aggiuntivo, American ha aggiunto più di 600 posizioni di manutenzione.

Rafforzare Tulsa e le comunità circostanti
Con oltre 5.500 membri del team, American è uno dei maggiori datori di lavoro privati ​​di Tulsa. Il vettore ha una lunga storia di supporto alle iniziative STEM nella regione, insieme a partenariati tra scuole tecniche che includono il Tulsa Technology Center e la Spartan School of Aeronautics. American continua a supportare l’apprendimento pratico e la costruzione di una pipeline di forza lavoro addestrata con le precedenti donazioni di aeromobili McDonnell Douglas MD-80 all’Oklahoma State University, al Tulsa Technology Center, al Tulsa Air and Space Museum e al CareerTech.

Tramite il Consiglio regionale per le relazioni con la comunità di Tulsa, American ha sviluppato solide collaborazioni con organizzazioni locali, tra cui il capitolo Tulsa della Croce rossa americana, la Banca alimentare della comunità dell’Oklahoma orientale, il Museo aerospaziale e spaziale di Tulsa e il CAP Tulsa. Il corriere è uno sponsor chiave per eventi della comunità, tra cui Flight Night Tulsa, che ha supportato opportunità di apprendimento STEM per 180.000 studenti dell’Oklahoma.

Nel 2019, American è stata nominata Equity Champion da Mosaic, il consiglio per la diversità e l’inclusione della Camera Regionale di Tulsa, per aver dimostrato una collaborazione strategica e misurata con partner chiave sia all’interno che all’esterno dell’organizzazione per garantire un successo sostenibile. Recentemente American è stato anche riconosciuto dalla Camera di commercio di Owasso con il premio Economic Impact Award 2019 per la recente crescita e l’impatto complessivo di Tech Ops – Tulsa sulla città di Owasso, un sobborgo di Tulsa, da oltre 70 anni.