Compagnie Aeree

American Airlines, cibo alle comunità bisognose

Print Friendly, PDF & Email

Dopo l’arrivo della pandemia di coronavirus (COVID-19), American Airlines ha donato oltre mezzo milione di chili di cibo alle comunità bisognose. Un surplus di cibo era seduto nelle strutture dell’American Airlines negli Stati Uniti e all’estero solo poche settimane fa. Per garantire che il prodotto non andasse sprecato, la compagnia aerea ha sfruttato l’opportunità per sostenere banche alimentari, organizzazioni no profit, scuole e altri gruppi che combattono contro l’insicurezza alimentare, incluso il Centro LGBT di Los Angeles.

I membri dello staff del LGBT Center di Los Angeles hanno aperto una Pride Pantry per aiutare coloro che non avevano accesso al cibo. Il 29 maggio, gli americani hanno donato barrette di cereali; salatini; succo d’arancia; e scatole di morsi di potenza che includevano cracker, crema di formaggio di asiago, barrette proteiche, mandorle, snack di frutta e biscotti. In totale, l’americano ha donato più di 11.000 libbre. di cibo per l’organizzazione.

Il direttore della formazione e delle operazioni culinarie del Centro LGBT di Los Angeles Nick Panepinto ha affermato che le donazioni avranno un impatto enorme sulla comunità e aiuteranno a fornire loro risorse che altrimenti non avrebbero.

“Molti dei nostri clienti e membri della comunità stanno vivendo insicurezza alimentare a causa della pandemia di COVID-19”, ha detto. “Grazie a partner come American Airlines, Pride Pantry del Center è ora aperto e in grado di aiutare a nutrire le persone LGBTQ con cibo e compassione.”

Dalla prima donazione del 27 marzo, American ha donato oltre 420.000 pasti a quasi 30 diverse organizzazioni.

Banner Health a Phoenix ha ricevuto una donazione dall’americano per sostenere i lavoratori ospedalieri.

“Siamo grati ad American Airlines per il supporto ai lavoratori in prima linea di Banner Health mentre si prendono cura dei pazienti durante questa pandemia”, ha affermato Andy Kramer Petersen, Presidente e CEO di Banner Health Foundation. “In qualità di più grande fornitore di assistenza sanitaria in Arizona, Banner sta lavorando diligentemente per rispondere alle crescenti esigenze di assistenza sanitaria mantenendo i nostri dipendenti sicuri e supportati. Questi atti di gentilezza di aziende come American Airlines ricordano ai nostri team quanto la comunità li rispetti e apprezzi il loro duro lavoro e i loro sacrifici. ”

Anche altre città degli Stati Uniti, tra cui Chicago, Dallas e Filadelfia e città internazionali come Budapest, Hong Kong, Londra e Parigi, hanno ricevuto donazioni.

L’americano dona 500.000 libbre. di cibo
In risposta alla pandemia di coronavirus (COVID-19), American Airlines ha donato oltre 500.000 libbre. di prodotti alimentari non utilizzati a organizzazioni non profit di tutto il mondo. Con un valore di oltre $ 1 milione, i prodotti alimentari stanno riempiendo gli scaffali esauriti delle strutture che stanno affrontando carenze a causa di un aumento della domanda.