Compagnie Aeree

American Airlines invia forniture agli ospedali di New York, Massachusetts e Tennessee

Print Friendly, PDF & Email

A sostegno delle comunità di tutta la nazione che sono in prima linea nella risposta al coronavirus (COVID-19), American Airlines ha donato varie forniture all’ospedale del Mount Sinai a New York City; Dana-Farber Cancer Institute di Boston; e l’ospedale di ricerca per bambini St. Jude a Memphis, nel Tennessee.

American ha consegnato 1.000 kit di servizi a bordo al Monte Sinai a New York. I kit saranno distribuiti a medici e infermieri che alloggiano negli hotel della zona. I kit includono uno spazzolino da denti, dentifricio, maschera per gli occhi, balsamo per le labbra, tessuti e lozione.
La compagnia aerea ha consegnato 2.400 kit di cortesia a Dana-Farber. Per 30 anni, American ha sostenuto il Dana-Farber Cancer Institute, ora sede di molti malati di cancro che sono stati messi in quarantena a causa di COVID-19.
A sostegno dell’ospedale di ricerca per bambini St. Jude, American ha inviato 5.000 kit di pandemie, che consistono in una mascherina chirurgica per il ciclo dell’orecchio, un asciugamano antisettico, tessuti, sapone e guanti. Questa donazione aiuterà i medici, i ricercatori e il personale di St. Jude che si occupano e curano i pazienti immunocompromessi con cancro infantile e altre malattie potenzialmente letali.
I leader di tutte le sedi hanno espresso la loro gratitudine per le forniture e il supporto americano:

“Mount Sinai è eccezionalmente orgoglioso di avere American Airlines come partner aziendale nella nostra continua lotta contro il coronavirus”, ha affermato Mark Kostegan, Senior Vice President e Chief Development Officer di Mount Sinai Health System. “Grazie al loro supporto, siamo in grado di fornire 1.000 kit di servizi che includono le necessità essenziali non solo per i nostri eroi di assistenza sanitaria in prima linea, ma anche per i nostri pazienti che combattono questa malattia a New York City.”

“Per oltre 30 anni, American Airlines è stata un partner dedicato del Dana-Farber Cancer Institute e del Jimmy Fund, e siamo così grati che la loro generosità sia continuata in tempi come questi”, ha dichiarato Suzanne Fountain, Vice President of the Jimmy Fondo. “La loro donazione di oltre 2.400 kit di cortesia per i nostri bambini e famiglie fornirà gli articoli necessari per i nostri pazienti da utilizzare nei prossimi mesi. Ringraziamo American Airlines per essere un partner straordinario e prendersi veramente cura delle famiglie di Dana-Farber. ”

“Per molti anni, il personale e i clienti di American Airlines hanno aperto il loro cuore ai pazienti e alle famiglie di St. Jude che provengono da tutto il mondo”, ha affermato Richard Shadyac Jr., Presidente e CEO di ALSAC, raccolta fondi e consapevolezza organizzazione per St. Jude Children’s Research Hospital. “Ora, poiché il mondo è influenzato da COVID-19, American Airlines sta dimostrando ancora una volta la sua incredibile generosità. Li ringraziamo umilmente per la donazione di kit di sicurezza poiché St. Jude continua a fornire la migliore assistenza possibile ai pazienti. In tempi difficili come questi, grazie alla generosità di partner come American Airlines, ricordiamo che insieme nulla è impossibile ”.

Gli americani continueranno a supportare le comunità laddove possibile, con particolare attenzione alla fornitura di forniture secondo necessità.

“Sappiamo in prima persona come questa pandemia sta influenzando diversi settori e il modo in cui operano. Tuttavia, non possiamo lasciare che COVID-19 influisca sul modo in cui ci prendiamo cura degli altri, che si tratti di un aereo o di un ospedale “, ha dichiarato Ron DeFeo, Vicepresidente senior di Global Engagement for American. “Gli operatori sanitari si presentano per lavorare ogni giorno e fanno tutto il possibile per aiutare gli altri bisognosi. Ora, possiamo fare la nostra parte e fornire alcune delle risorse che aiuteranno a proteggere i pazienti, i fornitori e i loro cari “.