Compagnie Aeree

American Airlines nomina Brian Znotins Vice President Network and Schedule Planning

Print Friendly, PDF & Email

American Airlines ha annunciato che Brian Znotins è stato nominato Vice Presidente per la pianificazione della rete e degli orari. In questo ruolo, Znotins guiderà lo sviluppo e l’implementazione della rete globale americana e della strategia hub, compresi tutti gli sforzi di pianificazione del percorso, gestione degli slot e pianificazione a lungo raggio. Znotins riferirà a Vasu Raja, Senior Vice President of Network Strategy di American.

“Brian è uno dei principali pianificatori di reti al mondo”, ha detto Raja. “La sua capacità di gestire e massimizzare reti complesse su vasta scala e di motivare il suo team lo rende incredibilmente adatto a prosperare negli americani. Non vediamo l’ora di fare ciò che lui e il team realizzeranno nei prossimi anni. ”

Znotins si unisce all’americano di WestJet, dove ha trascorso gli ultimi tre anni come vice presidente della rete, alleanze e sviluppo aziendale della compagnia aerea. Durante il suo periodo lì, Znotins ha guidato una riprogettazione di tre hub critici, guidato il miglioramento della qualità del programma, progettato una joint venture Canada-Stati Uniti e introdotto una nuova strategia per raggiungere il mercato dei viaggiatori premium.

Prima di WestJet, Znotins ha trascorso più di 17 anni presso United Airlines e Continental Airlines, dove ha ricoperto numerose posizioni di leadership, tra cui il vicepresidente della rete e l’amministratore delegato della pianificazione internazionale e a lungo raggio. Ha iniziato la sua carriera aerea come analista nel dipartimento di Network Planning di Canadian Airlines a Calgary.

Znotins ha conseguito una laurea e un MBA presso l’Università di Calgary. È un viaggiatore appassionato che ha visitato più di 30 paesi, cinque continenti e 100 aeroporti da quando ha iniziato la sua carriera. Znotins e sua moglie Susan condividono anche un profondo amore per gli animali e il benessere degli animali e si sono offerti volontari in soccorso in varie forme negli ultimi 15 anni.