Compagnie Aeree

American Airlines, passeggeri con mascherina dall’11 maggio

Print Friendly, PDF & Email

American Airlines richiederà presto a tutti i clienti in viaggio di indossare una copertura per il viso (o una maschera) a bordo dell’aeromobile a partire dall’11 maggio. Questo nuovo requisito fa parte dell’impegno costante della compagnia aerea nel dare priorità al benessere dei clienti e dei membri del team in risposta al coronavirus (Pandemia di covid19.

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), l’uso di una semplice copertura facciale rallenta la diffusione del virus e aiuta le persone che potrebbero avere il virus e non lo conoscono dal trasmetterlo ad altri. I rivestimenti facciali in stoffa realizzati con articoli per la casa o realizzati in casa con materiali comuni possono essere usati come misura di salute pubblica. Ulteriori dettagli sono disponibili sul sito Web CDC. Ogni passeggero dovrà richiedere una copertura facciale a bordo di un volo americano. I rivestimenti del viso possono anche essere richiesti dalle giurisdizioni locali. I passeggeri molto giovani e quelli con condizioni che impediscono loro di indossare una copertura per il viso saranno esenti dall’obbligo.

All’inizio di questa settimana, American ha annunciato che per gli assistenti di volo saranno richiesti rivestimenti per il viso durante ogni volo principale e regionale a partire da domani, 1 maggio. Inoltre, American inizierà il processo di distribuzione di salviettine igienizzanti e rivestimenti per il viso ai clienti. Questa offerta si espanderà a tutti i voli quando le forniture e le condizioni operative lo consentiranno.

“Il team di American Airlines continua a privilegiare la sicurezza dei nostri clienti e dei membri del team e richiedere una copertura del viso è un altro modo per proteggere quelli sui nostri aerei”, ha affermato Kurt Stache, Vicepresidente senior per l’esperienza dei clienti. “Chiediamo ai clienti per portare le proprie maschere o le proprie coperture facciali quando si trovano in viaggio. American sta lavorando per procurarsi maschere per il viso e disinfettante per le mani come supplemento.

Queste modifiche continuano a basarsi sull’impegno di American nei confronti della sicurezza dei clienti e dei membri del team. Le pratiche di pulizia americane hanno sempre soddisfatto o superato tutte le linee guida stabilite dal CDC. Tutti gli aeromobili di linea principale di American Airlines e la maggior parte dei suoi aeromobili regionali sono dotati di filtri HEPA (High Efficiency Particulate Air). Inoltre, l’aria della cabina in tutti gli aeromobili americani viene cambiata circa 15-30 volte all’ora, o una volta ogni due o quattro minuti, in modo simile allo standard per gli ospedali.

All’aeroporto, American ha ampliato la frequenza di pulizia delle aree sotto il suo controllo, comprese le aree gate, biglietterie, sportelli passeggeri, uffici di servizio bagagli e stanze dei membri del team. American sta anche usando montanti per incoraggiare l’allontanamento sociale da cancelli e biglietterie.