Compagnie Aeree

American Airlines testerà per prima la modalità interprete dell’Assistente Google

Print Friendly, PDF & Email

American Airlines sta usando la tecnologia per rimuovere uno degli stress del viaggio per i clienti di lingua straniera essendo la prima compagnia aerea a introdurre la tecnologia della modalità interprete dell’Assistente Google nelle sue sale aeroportuali.

American ha iniziato a testare la nuova tecnologia la scorsa settimana nelle lounge dell’Admirals Club dell’aeroporto internazionale di Los Angeles (LAX).

Con la possibilità di tradurre in tempo reale, la modalità interprete dell’Assistente aiuterà i rappresentanti del servizio clienti Premium a fornire un servizio più personalizzato ai clienti. In esecuzione su Google Nest Hub, la modalità interprete verrà utilizzata per assistere i clienti solo quando un membro del team multilingue non è disponibile. Il dispositivo può tradurre 29 lingue, tra cui arabo, francese, tedesco, giapponese, russo, spagnolo e vietnamita.

“Il traduttore universale di fantascienza ora è un fatto scientifico”, ha affermato Maya Leibman, Chief Information Officer americano. “Incorporare la tecnologia come la modalità interprete dell’Assistente Google ci aiuterà a abbattere le barriere, a fornire un’esperienza di viaggio senza preoccupazioni e a rendere il viaggio più accessibile a tutti.”

Google Assistant è l’ultimo di una lunga serie di nuovi miglioramenti tecnologici che American ha introdotto per facilitare i viaggi per i clienti. Altre recenti introduzioni includono la scansione del passaporto mobile, le notifiche di imbarco, i tour di aerei 3D virtuali online, un menu del chiosco self-service riprogettato che semplifica il processo di check-in e un approccio migliorato per i posti a sedere in famiglia, che assicura che adulti e bambini di età inferiore ai 14 anni siano seduti insieme. E con tre lounge Admirals Club e l’aggiunta di Flagship Lounge e Flagship First Dining, American offre i servizi più premium di qualsiasi vettore presso LAX.

Google e American hanno annunciato la loro partnership al CES di quest’anno, il più grande e importante spettacolo al mondo di elettronica di consumo.