Non categorizzato

American Airlines: ulteriore flessibilità causa Coronavirus

Print Friendly, PDF & Email

American Airlines offre ai clienti ulteriore flessibilità alla luce delle preoccupazioni per il coronavirus (COVID-19).

American ha esteso la sua offerta per rinunciare alle tariffe di modifica per i clienti che hanno acquistato i biglietti prima del 1 ° marzo per viaggiare fino al 31 maggio. L’offerta è disponibile per tutte le tariffe di American e i clienti hanno tempo fino al 31 dicembre per riprenotare il viaggio per voli futuri. Ulteriori aggiornamenti sugli avvisi di viaggio esistenti, comprese le esenzioni di viaggio internazionali disponibili per i viaggi fino al 31 maggio, sono disponibili su aa.com/travelalerts.

I biglietti acquistati prima del 1 ° marzo non comportano spese di modifica prima del viaggio. I clienti devono pagare l’eventuale differenza tariffaria, se applicabile, al momento dell’emissione della nuova tariffa.
Questo è disponibile per qualsiasi tariffa americana per viaggi fino al 31 maggio.
I clienti sono autorizzati a cambiare la loro città di origine e destinazione come parte di questa offerta.
Il nuovo biglietto deve essere riemesso il / entro il 31 dicembre o 12 mesi dalla data del biglietto originale (a seconda di quale è precedente). Il viaggio deve anche iniziare il / entro il 31 dicembre o un anno dalla data di emissione originale, a seconda di quale si verifica prima.