Compagnie Aeree

American Airlines, una spedizione da record

Print Friendly, PDF & Email

Mentre le economie di tutto il mondo si fermano di fronte alla pandemia di coronavirus (COVID-19), gli agricoltori non si sono fermati. La primavera è la stagione della semina per le colture di soia e mais nel cuore dell’America, e questi semi sono i principali prodotti spediti a bordo dei voli dall’Argentina agli Stati Uniti.

Sebbene i voli passeggeri attualmente non operino tra i due paesi, i semi stanno viaggiando su una delle rotte americane per il solo carico da Buenos Aires (EZE) a Miami (MIA). Il volo del 16 aprile ha battuto il record di tutti i tempi degli americani per volume di merci, spostando 115.349 libbre (o 52.321 chilogrammi) di semi di soia su un Boeing 777-300 – il peso equivalente a 76 mucche o 20.900 polli.

Il precedente record per i 777-300 americani era di 103.384 sterline, stabilito nel 2014 su un volo da Los Angeles (LAX) a Londra (LHR).

La stagione per la spedizione di semi di soia e mais va da marzo a maggio di ogni anno, con semi destinati al Midwest. American fa parte di questo ciclo di spedizioni stagionali da oltre un decennio e ha spedito oltre 290 tonnellate di semi solo nelle ultime settimane. La spedizione record della scorsa settimana è arrivata proprio quando il governo degli Stati Uniti ha annunciato il programma di assistenza alimentare del Coronavirus, un’iniziativa da $ 19 miliardi volta a sostenere agricoltori e allevatori.

Il ruolo degli americani non si ferma una volta piantati i semi. Dopo il raccolto dell’emisfero settentrionale ogni anno, i semi delle piante coltivate vengono rispediti in Argentina per attendere la prossima stagione di crescita nel calore dell’emisfero meridionale. Questo processo proprietario migliora la resa di impianto fino al 40%.

“Siamo orgogliosi di far parte di questo importante ciclo che supporta l’agricoltura locale e fornisce cibo e carburante vitali per l’economia globale. Il trasporto di volumi da record nel processo è solo la ciliegina sulla torta “, ha affermato Lorena Sandoval, direttore delle vendite di merci per Messico, Caraibi e America Latina. “Con orari di volo ridotti grazie a COVID-19, è più importante che mai massimizzare ogni centimetro di spazio di carico disponibile. Siamo qui per sostenere la fornitura di cibo nel mondo, indipendentemente da ciò che dobbiamo affrontare “.

American ha esteso il suo programma di solo carico a 46 voli settimanali, offrendo oltre 6,5 milioni di libbre di capacità di trasporto di merci critiche ogni settimana tra gli Stati Uniti e l’Europa, l’Asia e l’America Latina. La compagnia aerea continuerà ad aumentare il numero di rotte esclusivamente cargo nelle prossime settimane, quasi raddoppiando il suo attuale programma settimanale. Oltre alle sementi, American continua a trasportare forniture e materiali medici salvavita negli Stati Uniti, compresi dispositivi di protezione individuale e prodotti farmaceutici.