Compagnie Aeree

Ana Holdings annuncia i risultati del primo trimestre dell’anno finanziario

Print Friendly, PDF & Email

ANA HOLDINGS (di seguito “ANA HD”) ha recentemente annunciato i risultati dei primi tre mesi dell’anno finanziario 2019-20 (aprile – giugno 2019).

  • Il quadro complessivo e i risultati finanziari in sintesi
  • Nel primo trimestre dell’anno fiscale 2019-20 (1 aprile 2019-30 giugno 2020) l’economia giapponese è stata caratterizzata da alti utili aziendali, occupazione relativamente stabile e modesti segnali di ripresa quali la crescita dei consumi individuali.
  • ANA HD è stata scelta, per il secondo anno consecutivo, come “Competitive IT Strategy Company” dal Ministero dell’Economia, del Commercio e dell’Industria e dalla Borsa di Tokyo in quanto compagnia attivamente impegnata strategicamente nell’utilizzo dell’IT – fra tra le aziende selezionate ANA HD ha ricevuto anche il nuovo “DX Grand PRIX”.
  • Il nuovo “Air Force One” giapponese è entrato in servizio ad aprile e il gruppo ANA ha fornito formazione, manutenzione e supporto operativo.
  • SKYTRAX, la società britannica di rating del settore, ha assegnato ad ANA in occasione degli SKYTRAX World Airline Awards, i premi “World’s Best Airport Services” e “Best Business Class Onboard Catering”.
  • In questo contesto socio economico ANA HD ha registrato – nei primi tre mesi dell’anno finanziario e rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente – un aumento del fatturato del +3,2% per un totale 500,5 miliardi di yen (oltre 4,2 miliardi di €), e una riduzione dell’utile operativo del -19,4% per un totale di 16,1 miliardi di yen (circa 137 milioni di €) dovuta all’aumento delle spese operative.

 

  • Dati di traffico:

Nel corso dei primi tre mesi dell’anno finanziario ANA ha visto aumentare – rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente – il fatturato sia sul network internazionale (+5,1%) che su quello domestico (+6%); il numero dei passeggeri trasportati sulle rotte domestiche è cresciuto (+1,6%) mentre sulle rotte internazionali ha subito una lieve flessione(-0,1%). In diminuzione i risultati del comparto cargo – sia in termini di volume che di fatturato a livello nazionale e internazionale- per la minore domanda da ascriversi al rallentamento dell’attività economica causata dalle questioni commerciali tra Stati Uniti e Cina.

 

  • Previsioni per l’anno finanziario 2019-2020:

Considerati i risultati del primo trimestre, ANA Holding ha confermato, per l’anno finanziario che si concluderà a marzo 2020, i dati annunciati alla chiusura del precedente anno finanziario che prevedono un aumento del fatturato (+4,5% per un totale di 2.150 miliardi di Yen – circa 16,7 miliardi di €) e un utile un operativo uguale all’anno finanziario 2018-19 (165 miliardi di Yen – circa 1,28 miliardi di €).