Compagnie Aeree

Austrian Airlines passa da Berlino Tegel a Berlino-Brandeburgo

Print Friendly, PDF & Email

Il 7 novembre, il volo Austrian Airlines OS236 decollerà dall’aeroporto di Berlino Tegel (TXL) a Vienna per l’ultima volta alle 19.25 ore come da programma. Tutti i voli che collegano la capitale tedesca con Vienna decolleranno e atterreranno nel nuovo aeroporto di Berlino Brandeburgo (BER). Il primo atterraggio si svolge la stessa sera – OS239 atterra a BER alle 22.30. Nella settimana precedente, dal 31 ottobre 2020, le operazioni di volo si sposteranno dall’aeroporto di Tegel al nuovo aeroporto della capitale. Austrian Airlines, come Lufthansa Group Airlines Lufthansa, SWISS e Bruxelles, si troveranno a Terminal 1.

Il sistema di prenotazione del vettore di casa austriaco è stato cambiato oggi, 4 marzo. I passeggeri che prenotano un volo per Berlino dall’8 novembre (o la sera prima per OS239) non vedranno più Berlino Tegel come destinazione ma il nuovo aeroporto della capitale Berlino Brandeburgo. I passeggeri che hanno già prenotato un volo corrispondente saranno informati e riprenotati a BER. Il numero di collegamenti aerei e gli orari di arrivo e partenza rimangono invariati secondo i piani attuali. Austrian Airlines vola a Berlino fino a 54 volte a settimana in alta stagione.

“Il collegamento tra Vienna e Berlino è una delle nostre rotte regolari più importanti. La modifica dell’aeroporto di Berlino Brandenburg rappresenta un miglioramento significativo per i nostri passeggeri, poiché da novembre decolleranno e atterreranno in un aeroporto moderno con un’infrastruttura efficiente. Dopo le difficoltà di avvio degli ultimi anni, auguriamo il meglio al team BER per la fase finale e attendiamo con impazienza la prossima apertura “, ha dichiarato Andreas Otto della CCO di Austrian Airlines.