Aviazione Militare

Bell Boeing offre il primo Osprey modificato per una migliore prontezza della flotta

Print Friendly, PDF & Email

Boeing e Bell Textron Inc., una società Textron Inc., hanno consegnato il primo Osprey MV-22 modificato al Marine Corps degli Stati Uniti per migliorare la prontezza e l’affidabilità della flotta di tiltrotor.

I Marines hanno configurazioni multiple del velivolo MV-22 in servizio. Nell’ambito del programma Common Configuration – Readiness and Modernization (CC-RAM), Bell Boeing sta riducendo il numero di configurazioni aggiornando gli aeromobili del blocco “B” all’attuale configurazione “C” del blocco.

“Il nostro primo aereo CC-RAM che ritornava alla stazione aerea del Corpo dei Marines di New River è stato un punto di riferimento chiave del programma”, ha affermato il colonnello Matthew Kelly, responsabile del programma dell’ufficio congiunto V-22 (PMA-275). “Siamo entusiasti di vedere le capacità, i vantaggi in comune e la prontezza che questi velivoli CC-RAM apportano alla flotta nell’ambito del programma di prontezza V-22 del Corpo dei Marines.”

Come configurazione a “B”, questo MV-22 è stato originariamente consegnato alla flotta nel 2005. Nel 2018, l’aereo è volato dalla stazione di Marine Corps Air River New River alla struttura di Boeing Philadelphia per l’ammodernamento.

“Questa pietra miliare segna l’inizio di un’evoluzione Osprey”, ha dichiarato Kristin Houston, vicepresidente, Programmi Boeing Tiltrotor e direttore, Programma Bell Boeing V-22. “Attraverso un’attenzione comune alla sicurezza e alla qualità, il team Bell Boeing sta fornendo aeromobili MV-22 modernizzati che sono pronti a servire i nostri militari e donne dedicati che fanno affidamento su questa essenziale risorsa aerea.”

La prossima consegna di CC-RAM è prevista per l’inizio del 2020.

“Non vediamo l’ora che i rimanenti velivoli” B “del blocco MV-22 si uniscano alla flotta in una configurazione a” C “,” ha affermato Kelly.

Nel novembre 2019, la Marina degli Stati Uniti ha assegnato a Bell Boeing $ 146.039.547 per aggiornare nove ulteriori velivoli MV-22 nell’ambito del programma CC-RAM, con lavori previsti per il completamento nel marzo 2022.