Innovazione Aerea

Boeing e Repubblica del Ghana firmano un protocollo d’intesa

Print Friendly, PDF & Email

Boeing  e la Repubblica del Ghana hanno annunciato che il paese intende rilanciare una compagnia aerea a partire dal 787-9 Dreamliner. Le parti hanno firmato un protocollo d’intesa al Dubai Air Show per tre velivoli con un valore di prezzo di listino di $ 877,5 milioni in base ai prezzi di listino.

“Vi è una crescente domanda di viaggi aerei da e per il Ghana e crediamo che l’avanzato 787-9 Dreamliner ci fornisca una macchina efficiente e flessibile per lanciare una rete regionale e alla fine servire destinazioni internazionali in futuro”, ha affermato Joseph Kofi Adda, onorevole Ministro dell’aviazione e membro del Parlamento, Repubblica del Ghana. “Il 787 ha un’ottima reputazione per le sue prestazioni operative, efficienza del carburante ed esperienza dei passeggeri e siamo fiduciosi di avere il partner giusto per il nostro nuovo vettore”.

Adda afferma che la compagnia aerea, con sede ad Accra, stabilirà la capitale come un hub strategico che serve le città dell’Africa occidentale. Le rotte future includeranno destinazioni in Europa, Nord America e Asia e il piano a lungo termine è quello di aprire la compagnia aerea a investimenti e operazioni private.

“L’Africa vanta una forza lavoro giovane e in crescita e vaste risorse naturali. Vediamo che la domanda di viaggi aerei continua a crescere in tutto il continente. Boeing è onorato di lavorare con il Ghana per aiutare a rilanciare una compagnia aerea per servire questo vasto mercato”, ha affermato Ihssane Mounir, vicepresidente senior di vendite commerciali e marketing per The Boeing Company. “Non vediamo l’ora di lavorare con il governo su una soluzione integrata che includa il 787-9 Dreamliner e i servizi di aviazione per supportare la nuova compagnia aerea e offrire un’esperienza superiore ai suoi futuri passeggeri”.

Il 787-9 fa parte di una famiglia di tre velivoli che offrono lunghe distanze e un’efficienza di carburante senza pari nel mercato da 200 a 350 posti. Il 787-9 può trasportare 296 passeggeri e volare fino a 7.530 miglia nautiche (13.950 km), riducendo nel contempo il consumo di carburante e le emissioni del 20-25% rispetto agli aerei più vecchi.

Da quando è entrato in servizio nel 2011, la famiglia 787 ha consentito l’apertura di oltre 250 nuove rotte point-to-point e un risparmio di 45 miliardi di sterline di carburante. Ogni giorno, ci sono più di 1.600 voli commerciali su un 787 Dreamliner. Ciò significa che da qualche parte nel mondo un 787 Dreamliner decolla ogni minuto. Ad oggi, oltre 400 milioni di passeggeri sono volati in aereo.