Compagnie Aeree

British Airways: aggiornamenti alle lounge di Chicago, Edimburgo e Berlino

Print Friendly, PDF & Email

British Airways ha annunciato che sta aggiornando le sue lounge First e Club all’aeroporto di Chicago O’Hare, oltre a rivelare maggiori dettagli sui miglioramenti delle lounge a Edimburgo e Berlino, tutti parte del piano di investimenti della compagnia aerea da £ 6,5 miliardi per i clienti.

Dovendo essere completato nella primavera del 2020, i clienti che viaggiano attraverso Chicago nelle lounge First o Club riceveranno un’accoglienza personale e più interattiva nelle aree di accoglienza di nuovo look. Il salone avrà un’atmosfera più leggera e rilassante per i clienti con nuovi decori, pavimenti e arredi. Ci saranno più porte di ricarica, integrate in nuovi tavoli in marmo, oltre a sedie appositamente realizzate per aiutare i clienti a rilassarsi. In termini di ristorazione, ci saranno stazioni di servizio riprogettate che continueranno a offrire ai clienti una vasta gamma di cucine locali e internazionali.

British Airways sta anche rinfrescando la sua lounge a Edimburgo. Come a Chicago, i clienti potranno godere di un aspetto più fresco e luminoso, con nuovi mobili e moquette, nonché un’esperienza di benvenuto più interattiva. Ci saranno anche maggiori livelli di comfort con poltrone su misura, mentre le aree di lavoro e pranzo riconfigurate daranno ai clienti più spazio per lavorare o mangiare.

La lounge di Edimburgo serve i clienti che viaggiano nel Club Europe su uno dei voli fino a 20 ogni giorno a Londra, da cui tutte le emissioni di carbonio sono compensate dalla compagnia aerea come parte del suo impegno a raggiungere emissioni nette zero di carbonio entro il 2050. La lounge è aperto anche a coloro che si collegano a un Club World o al primo volo, o a quelli con lo status Silver o superiore Executive Club. Le modifiche saranno completate entro la fine della primavera 2020.

Infine, dai primi clienti della primavera che utilizzano la lounge della compagnia aerea a Berlino vedranno nuovi arredi, tappeti e decorazioni, con un massimo di 10 voli giornalieri tra le due capitali.

Le foto dei precedenti aggiornamenti della lounge, che danno un’idea delle modifiche apportate, sono allegate a questa versione.

Carolina Martinoli, Director of Brand and Customer Experience di British Airways, ha dichiarato: “Le lounge sono incredibilmente importanti per i nostri clienti che viaggiano nelle nostre cabine Club e First, o per quelli con status di Executive Club, e sono giustamente al centro dei nostri £ 6,5 miliardi investimento del cliente. Di recente abbiamo rinnovato nove sale in tutta la rete e non vediamo l’ora di rinnovare di più nel 2020. ”

Nell’ambito dell’attività di aggiornamento delle lounge del 2020, la compagnia aerea aggiornerà anche alcune delle lounge del Terminal 5 di Heathrow, oltre a ridisegnare e rilanciare la Elemis Spa presso JFK. Maggiori dettagli su questo seguiranno a tempo debito.

Altri investimenti (vedere i dettagli nelle note agli editori per l’attività di sala) in tutta la compagnia aerea includono l’installazione della migliore qualità Wi-Fi e potenza in ogni sedile dell’aeromobile, equipaggiando 128 aeromobili a lungo raggio con nuovi interni e prendendo in consegna 72 nuovi aeromobili . L’anno scorso la compagnia aerea ha presentato la sua Suite Club, un nuovo posto di classe business con accesso diretto al corridoio.