Compagnie Aeree

British Airways aumenta voli cargo dalla Cina

Print Friendly, PDF & Email

British Airways sta aumentando il numero di voli solo cargo dalla Cina al Regno Unito a 21 a settimana, rispetto a 13 della scorsa settimana, poiché la domanda continua ad aumentare.

Da maggio, 14 voli settimanali partiranno da Shanghai e sette da Pechino trasportando merci nella stiva e, ove possibile, anche nella cabina. Questi voli saranno in grado di trasportare fino a 770 tonnellate di merci per il SSN ogni settimana, compresi DPI e ventilatori.

Ad aprile, la compagnia aerea ha già operato 13 voli di sola merce dalla Cina verso il Regno Unito con forniture di NHS. I voli sono operati in collaborazione con il governo del Regno Unito e IAG Cargo. L’ambasciata britannica in Cina sta lavorando con il Dipartimento della Salute per procurarsi apparecchiature mediche dalla Cina e consegnarle agli ospedali del NHS in tutto il Regno Unito.

Alex Cruz, Presidente e Amministratore Delegato di British Airways, ha dichiarato: “In quanto compagnia aerea, siamo in una posizione unica per aiutare nella risposta globale a Covid-19, sia che si tratti di trasportare i residenti nel Regno Unito a casa, che di trasportare merci di vitale importanza nel NHS, o attraverso i nostri colleghi che offrono le loro capacità di volontariato. Siamo orgogliosi di fare la nostra parte e siamo grati a tutti coloro che stanno lavorando per far sì che questi voli avvengano in questi tempi difficili. ”

Il segretario agli Esteri Dominic Raab ha dichiarato: “Questi voli ci aiuteranno a fornire attrezzature essenziali al SSN e per gli altri che stanno lavorando in prima linea.

“Il coronavirus è una sfida globale e siamo concentrati sulla collaborazione con i nostri partner internazionali per fermare la diffusione del virus e salvare vite umane”.

British Airways lavora con la sua consociata, IAG Cargo, per trasportare forniture in tutto il mondo. Da marzo, IAG Cargo e le compagnie aeree all’interno del Gruppo International Airlines (IAG), tra cui Aer Lingus e Iberia, hanno contribuito a fornire forniture mediche in Europa per aiutare a combattere l’impatto del Covid-19.

La scorsa settimana, British Airways ha iniziato a trasportare merci nella cabina dei suoi voli, oltre che nella stiva: la prima volta che la compagnia aerea lo ha mai fatto.