Compagnie Aeree

British Airways: un invio magico a Orlando

Print Friendly, PDF & Email

Il volo British Airways BA 9117 è decollato da Heathrow domenica 27 ottobre con 200 bambini speciali diretti in Florida per il viaggio di una vita. I giovani, che hanno tutti patologie legate alla disabilità, stanno volando a Orlando con la compagnia aerea e l’organizzazione benefica con sede nel Regno Unito, Dreamflight. I bambini, di età compresa tra gli 8 e i 14 anni, provenienti da tutti gli angoli del Regno Unito, sono stati raggiunti dalla medaglia d’oro paralimpica Liz Johnson e da una squadra di volontari sul loro volo molto speciale.

Negli ultimi 32 anni, Dreamflight ha raccolto fondi per consentire a un jumbo jet di British Airways appositamente noleggiato di far volare quasi 200 bambini allo stato di sole ogni anno, portandoli via per un viaggio di dieci giorni senza i loro genitori. L’avventura è resa possibile solo con il supporto del pluripremiato equipaggio della compagnia aerea e di medici, infermieri, fisioterapisti e non medici della Dreamflight che si prendono cura dei bambini tutto il giorno durante il viaggio.

Nuotatore di medaglie d’oro paralimpico e patrono di Dreamflight, Liz Johnson ha iniziato il suo viaggio con la carità alla fine degli anni ’90 dopo aver viaggiato da bambina. Liz Johnson ha dichiarato: “Da 11 anni con paralisi cerebrale, la mia esperienza con Dreamflight mi ha permesso di abbracciare le differenze e le opportunità con maggiore sicurezza e rimosso una dipendenza inconscia che avevo sulla mia rete di supporto immediato. Ciò mi ha permesso di sbloccare il mio potenziale e seguire i miei sogni: non vedo l’ora di supportare i giovani di quest’anno nella loro ricerca di fare lo stesso con l’ulteriore vantaggio di sviluppare le loro abilità di nuoto “.

Prima della partenza del volo, 15 volontari erano vestiti con abiti da supereroe, mentre la banda musicale nazionale Air Cadet organizzava uno spettacolo da spettacolo. Anche l’equipaggio di cabina e i piloti della British Airways erano a Heathrow mentre i bambini salivano sul Boeing 747 attraverso un castello magico.

Il capitano Andy Raynes, che ha operato questo volo per Orlando, ha dichiarato: “È un onore e un privilegio assoluti volare Dreamflight per il decimo anno consecutivo. Lascio Londra come pilota e arrivo come aiutante e accompagnatore, è un’esperienza davvero umiliante. La cosa ancora più speciale è vedere fino a che punto arrivano i bambini in così poco tempo – questo è ciò che mi spinge a tornare ogni anno. ”