Compagnie Aeree

British Airways: visita del Principe del Galles

Print Friendly, PDF & Email

HRH Il Principe di Galles ha fatto un tour della base di ingegneria di British Airways a Cardiff, vedendo di persona i cambiamenti, grandi e piccoli, che la compagnia aerea sta facendo mentre lavora per un volo più sostenibile. Di fronte a oltre 400 dipendenti dello staff BA, Sua Altezza Reale è stata mostrata la massima attenzione per la sostenibilità, dagli investimenti pesanti in nuovi aeromobili a basso consumo di carburante, fino al minimo dettaglio dell’uso di una lega leggera per le riparazioni degli aeromobili , abbattendo l’impronta di carbonio di ogni viaggio. British Airways sta valutando in modo forense la sua intera operazione per trovare i piccoli cambiamenti che si sommano a un grande cambio di direzione. Ogni piumone di prima classe è ora realizzato con 19 bottiglie di plastica riciclata La sostituzione dei sedili degli aeromobili a corto raggio con nuove versioni più leggere consente di risparmiare 9.100 tonnellate di CO2 all’anno. Ciò equivale a oltre 350 voli di andata e ritorno da Londra a Berlino Ora rulliamo in pista utilizzando un taxi monomotore su voli a corto raggio, risparmiando 3.700 tonnellate di CO2 all’anno, equivalenti a oltre 100 voli di ritorno da Londra a Madrid I nostri carrelli per cabina più leggeri risparmiano 5.000 tonnellate di CO2 all’anno; è un risparmio equivalente a più di 300 voli di andata e ritorno da Londra a Parigi Ora ritiriamo le nostre luci di atterraggio in precedenza sulla nostra flotta A320, bruciando meno carburante e risparmiando 8.000 tonnellate di CO2 all’anno; un risparmio equivalente a 150 voli di ritorno da Londra ad Atene Abbiamo sostituito i bastoncini di plastica con le versioni di bambù, risparmiando 45 tonnellate di plastica all’anno Gli involucri di plastica sulla biancheria da letto sono stati sostituiti da bande di carta. Ciò aggiunge oltre 19 milioni di pezzi di plastica che sono stati rimossi Sua Altezza Reale è stata rappresentata intorno a un Boeing 787-9, uno degli aerei più efficienti al mondo, con la compagnia aerea che ha investito in un ulteriore 73 aereo a basso consumo e più silenzioso per arrivare prima del 2024.

Gli apprendisti che lavorano presso British Airways Maintenance, Cardiff hanno messo in mostra l’interno del motore dell’aeromobile, spiegando che ora è iniziato il lavoro su un progetto per convertire i rifiuti domestici in carburante per l’aviazione sostenibile. E a bordo dell’aereo, ha visto quante materie plastiche monouso venivano sostituite da alternative sostenibili. Mentre l’evento si è concluso, HRH ha svelato una targa creata da parti di aerei riciclati per celebrare la visita. Il presidente e amministratore delegato di British Airways, Alex Cruz, che ha guidato il tour, ha dichiarato: “Oggi è stato un onore mostrare a Sua Altezza Reale il nostro lavoro in quest’area. Ogni decisione che prendiamo in British Airways ora inizia con una semplice domanda: cosa significa questo per la nostra aspirazione alla sostenibilità? Stiamo compensando le emissioni di carbonio su tutti i nostri voli nel Regno Unito e siamo stati il ​​primo gruppo di compagnie aeree a impegnarsi a raggiungere emissioni nette di carbonio pari a zero entro il 2050. Abbiamo molto lavoro da fare, ma tenere d’occhio i dettagli e l’immagine più grande è l’unico modo per arrivarci. ” Louise Evans, direttore delle comunicazioni e responsabilità aziendale ha dichiarato: “Dagli aeromobili nuovi, più silenziosi e più efficienti in termini di consumo di carburante ai bastoncini sostenibili che eliminano l’uso della plastica monouso, stiamo effettuando un’enorme trasformazione del nostro modo di volare. “Sua Altezza Reale ha aperto questa base di ingegneria 26 anni fa e siamo stati lieti di dargli il bentornato nella nostra base di ingegneria qui a Cardiff in modo che possa vedere di persona i passi che stiamo compiendo per un futuro sostenibile.”