Compagnie Aeree

DAT, dal 2 luglio riprende il volo per Catania

Print Friendly, PDF & Email

La compagnia aerea DAT Volidisicilia ha annunciato la riapertura del collegamento aereo trisettimanale tra Olbia e Catania il giovedì, il venerdì e la domenica a partire dal 2 luglio.

L’ing. Luigi Vallero Direttore Generale della DAT Volidisicilia dice: “Il nostro investimento in Italia è importante perché l’operazione coinvolge fino a quattro aeromobili ATR72 che operano più di 6.100 voli all’anno trasportando circa 300 mila passeggeri. La nostra volontà è di ripartire con la dovuta sicurezza per crescere nei prossimi anni nel mercato italiano. Ecco perché riproponiamo questo collegamento stagionale in esclusiva tra le città di Olbia e Catania con una frequenza in più, il giovedì.

La Sardegna e la Sicilia quest’estate avranno un collegamento in più e questo rafforza la nostra presenza sul territorio e garantisce lo sviluppo del nostro network. Gli ottimi rapporti con gli agenti di viaggio e i tour operator locali, a cui garantiamo tariffe aeree particolarmente vantaggiose, sono motivo di forte ottimismo per l’andamento delle vendite nonostante la stagione turistica 2020 si presenti critica.”

DAT A/S, è una compagnia aerea danese fondata nel 1989 da Jesper e Kirsten Rungholm. All’inizio le operazioni venivano svolte con un unico bimotore Shorts Skyvan, impiegato per il trasporto di posta e qualsiasi altro tipo di merce, dai pacchi ai cavalli da corsa. Oggi la DAT trasporta oltre un milione di passeggeri l’anno con una flotta composta da oltre 20 aerei tra ATR42/72, MD 82/83 ed Airbus A320/321. E’ uno dei più grandi operatori europei dell’affidabile biturboelica italo-francese ATR42/72.

La DAT opera con un’ottima reputazione e regolarità attestandosi ai primi posti nella graduatoria dell’on-time performance tra le compagnie regionali europee, effettuando voli di linea nazionali sia in Danimarca che in Norvegia. In particolare opera una navetta aerea tra Copenhagen e l’isola di Bornholm oltre ai collegamenti tra Midtjyilland (Karup) e Copenhagen.

Dal 1° luglio 2018 la Compagnia opera in Italia con il marchio DAT Volidisicilia in qualità di assegnataria della Continuità Territoriale sui collegamenti tra le isole minori di Lampedusa e Pantelleria e Catania, Palermo e Trapani.