Compagnie Aeree

Delta riduce i voli verso la Corea del Sud dopo l’epidemia di coronavirus (COVID-19)

Print Friendly, PDF & Email

Delta sta riducendo temporaneamente il numero di voli settimanali che opera tra gli Stati Uniti e Seoul-Incheon (ICN), Corea del Sud, a causa di problemi sanitari globali legati al coronavirus (COVID-19). Dal 29 febbraio al 30 aprile, la compagnia aerea sospenderà il servizio tra Minneapolis / St. Paul e ICN, con l’ultimo volo in partenza da MSP per ICN il 28 febbraio e in partenza da ICN per MSP il 29 febbraio. Delta ridurrà anche a cinque volte alla settimana i suoi servizi tra ICN e Atlanta, Detroit e Seattle fino al 30 aprile. il nuovo servizio da Incheon a Manila, precedentemente programmato per iniziare il 29 marzo, inizierà ora il 1 ° maggio. I dettagli completi del programma saranno disponibili su delta.com a partire dal 29 febbraio. La salute e la sicurezza di clienti e dipendenti è la massima priorità di Delta e la compagnia aerea ha messo in atto una serie di processi e strategie di mitigazione per rispondere alla crescente preoccupazione. Delta rimane in costante contatto con i principali esperti di malattie trasmissibili presso il CDC, l’OMS e i funzionari sanitari locali per rispondere al coronavirus e garantire che formazione, politiche, procedure e misure di pulizia e disinfezione della cabina soddisfino e superino le linee guida.

Per i clienti i cui itinerari sono interessati dalle modifiche degli orari, i team Delta stanno lavorando per aiutarli ad adattare i loro piani di viaggio, utilizzando i partner ove appropriato.

I clienti con piani di viaggio interessati possono accedere alla sezione I miei viaggi di delta.com per aiutarli a comprendere le loro opzioni, tra cui:

Ricollocamento su altri voli Delta

Riattivazione dei voli dopo il 30 aprile

Ricollocamento su compagnie aeree partner

Richiesta di un rimborso

Contattare Delta per discutere ulteriori opzioni.

Delta continua a offrire una deroga alla tariffa di modifica per i clienti che desiderano adattare i propri piani di viaggio per voli tra Stati Uniti e Corea del Sud, Cina e Italia.