Istituzioni

Enav: il comunicato sullo sciopero del 25 novembre

Print Friendly, PDF & Email
ENAV ha comunicato che per lunedì 25 novembre 2019, dalle ore 00.01 alle ore 24.00, le organizzazioni sindacali FILT-CGIL, FIT-CISL, Uiltrasporti, UGL-TA, Assivolo Q. hanno indetto un’azione di sciopero Nazionale.
Sono previste inoltre, nello stesso orario, le seguenti azioni di sciopero locale:
  • Centro di Controllo d’Area di Padova – indetto dalla FIT-CISL;
  • Centro di Controllo d’Area di Brindisi – indetto da Uiltrasporti e UGL-TA;
  • Aeroporto Milano Linate – struttura ARO CBO – indetto da UGL-TA;
  • Aeroporto di Ancona Falconara – indetto da UGL-TA e UNICA;
  • Aeroporto di Perugia – indetto da UGL-TA.
Dalle ore 13.00 alle ore 17.00 sono previste le seguenti azioni di sciopero locale:
  • Centro di Controllo d’Area di Roma – indetto da FILT-CGIL;
  • Aeroporto di Roma Ciampino – indetto da FIT-CISL, Uiltrasporti, UGL-TA e UNICA;
  • Aeroporto di Bari – indetto da FILT CGIL, FIT CISL, Uiltrasporti e UNICA;
  • Aeroporto di Pescara – indetto da UGL-TA.
Saranno garantite le prestazioni indispensabili secondo normativa vigente.