Istituzioni

EUROCONTROL, SESAR JU e ACI EUROPE: nuova iniziativa per operazioni aeroportuali sostenibili

Print Friendly, PDF & Email

Chiudendo la conferenza EUROCONTROL e ACI sugli aeroporti collegati digitalmente, Eamonn Brennan, direttore generale di EUROCONTROL, ha chiesto la cooperazione tra tutte le parti del settore per sbloccare la capacità che consentirà il futuro sviluppo degli aeroporti.

Parlando con 400 delegati di aeroporti, compagnie aeree, fornitori di servizi di navigazione aerea e industria, Eamonn Brennan ha dichiarato: “Dobbiamo essere in grado di soddisfare la domanda futura attraverso operazioni sostenibili. Abbiamo bisogno che gli aeroporti siano pienamente connessi con il resto della rete europea. Per raggiungere questo obiettivo, dobbiamo integrarli digitalmente con il gestore della rete EUROCONTROL. EUROCONTROL, ACI EUROPE, SESAR JU, insieme ad aeroporti, compagnie aeree, ANSP e produttori, stanno ora lavorando insieme a questa sfida per aiutare a soddisfare il Green Deal europeo, consentendo allo stesso tempo agli aeroporti di espandersi negli anni a venire ”.

Ha annunciato i piani per le parti di collaborare e sviluppare soluzioni aeroportuali sostenibili innovative che possano essere implementate da tutti gli aeroporti in Europa entro il 2023.

La conferenza, che ha riunito rappresentanti di alto livello provenienti da tutte le parti della catena del valore dell’aviazione, ha ascoltato interventi chiave di una serie di figure di alto profilo provenienti da tutto il settore dell’aviazione, tra cui Olivier Jankovec, direttore generale di ACI EUROPE, Henrik Hololei, direttore generale della DG MOVE, Grazia Vittadini, CTO di Airbus, Michael O’Leary, CEO Ryanair Holdings, Jost Lammers, Presidente e CEO dell’aeroporto di Monaco, Marc Houalla, Direttore esecutivo Gruppo ADP e Amministratore delegato Aeroporto di Parigi CDG, Birgit Otto, Vicepresidente esecutivo e COO del gruppo Schiphol, Hemant Mistry, Direttore Global Airport Infrastructure & Fuel IATA, Jonas Abrahamsson, Presidente e CEO Swedavia, Dalton Philips, CEO Aeroporto di Dublino, Fiona Carleton, Direttore della strategia di espansione e operazioni future, Aeroporto di Londra Heathrow, Ismail Polat, Capo Responsabile della pianificazione Aeroporto di Istanbul, Andrew Charlton, Amministratore delegato Aviation Advocacy e Andrew Murphey, Manager Aviation presso Transport & Environmen t.

“Con la previsione di un aumento del traffico aereo di circa il 48% nei prossimi 20 anni, è di fondamentale importanza sfruttare il potenziale della connettività digitale per guidare le prestazioni e il cambiamento negli aeroporti e consentire una rete ATM europea integrata”, ha aggiunto Eamonn Brennan.