Compagnie Aeree

Finnair regola il traffico europeo di aprile a causa del Coronavirus

Print Friendly, PDF & Email

A causa degli impatti della situazione del coronavirus, Finnair ha già cancellato circa 1.400 voli dalla sua rete e ora sta adeguando ulteriormente la sua rete alla diminuzione della domanda.

Ad aprile, Finnair sta diminuendo la capacità dei posti del suo traffico europeo di oltre il 20 percento, annullando complessivamente circa 2.400 voli e passando ad aeromobili più piccoli su determinate rotte, in base alle prospettive della domanda.

Le principali modifiche alla rete domestica ed europea di Finnair ad aprile sono:

Finnair sta cancellando tutti i voli per Jyväskylä, Kajaani, Kokkola e Kemi in Finlandia tra il 1-30 aprile.
Finnair sta cancellando i suoi voli per Bologna, Stoccarda, Spalato, Umeå e Venezia tra il 29 marzo e il 30 aprile.
Finnair volerà a Mariehamn con voli a triangolo via Bromma.
Finnair sta riducendo le frequenze alle seguenti destinazioni tra il 29 marzo e il 30 aprile:

Göteborg ha volato con 14 frequenze settimanali invece delle normali 27 frequenze settimanali.
Copenaghen ha volato con 27 frequenze settimanali (normalmente 39)
Stockholm Bromma ha volato con 17 frequenze settimanali (normalmente 28)
Stoccolma Arlanda ha volato con 45 frequenze settimanali (normalmente 55)
Mosca ha volato con 21 frequenze settimanali (normalmente 28)
Tallinn ha volato con 53 frequenze settimanali (normalmente 58)
Barcellona ha volato con 14 frequenze settimanali (normalmente 21)
Amburgo ha volato con 14 frequenze settimanali (normalmente 21)
Berlino ha volato con 21 frequenze settimanali (normalmente 28)
Varsavia ha volato con 14 frequenze settimanali (normalmente 21)
Bruxelles ha volato con 19 frequenze settimanali (normalmente 24)
Tromso volato con 2 frequenze settimanali (normalmente 3)
Trondheim volava con 4 frequenze settimanali (normalmente 5)
Bergen vola con 6 frequenze settimanali (normalmente 7)
Vaasa volava con 20 frequenze settimanali (normalmente 33)
Oulu ha volato con 54 frequenze settimanali (normalmente 66)
Joensuu ha volato con 20 frequenze settimanali (normalmente 31)
Kuopio volava con 32 frequenze settimanali (normalmente 43)
Turku ha volato con 22 frequenze settimanali (normalmente 33)
Ad aprile, Finnair volerà a San Pietroburgo e a Vilnius con aerei ATR anziché aerei Embraer 190.
I voli che erano previsti per essere operati con un Airbus 350 a Bruxelles saranno operati con aeromobili Airbus 321 ad aprile, così come una delle due frequenze giornaliere wide-body tra Helsinki e Londra.

Oltre a questi, Finnair annullerà i singoli voli su alcune rotte in cui i fattori di carico sono molto bassi a causa della situazione del coronavirus.

Finnair comunicherà le cancellazioni dei voli direttamente ai clienti che hanno prenotato su questi voli. I clienti possono quindi richiedere un rimborso completo del biglietto o posticipare il viaggio contattando il servizio clienti di Finnair.

Inoltre, Finnair offre ai clienti con prenotazioni sui voli Finnair la massima flessibilità per modificare le loro date di viaggio senza costi di modifica fino al 30 novembre 2020.

Finnair continuerà a seguire gli impatti della situazione del coronavirus sulla domanda di voli e comunicherà ulteriori modifiche ai suoi voli se tali decisioni verranno prese.