Compagnie Aeree

Il Gruppo Lufthansa sospende alcuni voli

Print Friendly, PDF & Email

La sicurezza dei passeggeri e dei dipendenti è la massima priorità della Lufthansa Group. Dopo un’attenta valutazione di tutte le informazioni attualmente disponibili sul Coronavirus, Lufthansa Group ha deciso di proseguire per estendere la sospensione di voli tra Germania, Svizzera, Austria e Cina continentale da Lufthansa SWISS e Austrian Airlines fino al 24 aprile. I voli per Teheran rimarranno Sospeso fino al 30 aprile. Inoltre, le compagnie aeree del Gruppo Lufthansa stanno riducendo le frequenze aggiuntive nelle proprie rete di rotte da e per Hong Kong e Seul (Corea). Voli tra Monaco di Baviera e Hong Kong sarà sospesa tra il marzo e il 24 aprile. I passeggeri lo faranno essere riaffermato il più possibile da Francoforte e Zurigo durante questo periodo.

Fra Il 5 marzo e il 24 aprile alcune frequenze verranno anche cancellate sui toutes da Francoforte e Monaco a Seoul. L’Italia è un altro obiettivo Lufthansa sta adeguando i suoi servizi al Nord Italia per soddisfare la domanda mutata. Lufthansa sta adattando la sua offerta al cambiamento della domanda e ridurrà le frequenze su varie rotte per l’Italia a marzo. Questo include le destinazioni Milano, Venezia, Roma, Torino, Verona, Bologna, Ancona e Pisa. Inoltre, le frequenze su do- rotte terrestri da Francoforte a Berlino, Monaco, Amburgo e Paderborn Da Monaco a Berlino, Amburgo, Dusseldorf, Colonia, Brema e Hannover saranno nuovamente riduzione della capacità. SWISS ridurrà probabilmente le frequenze di volo da e per Firenze, Milano, Roma e Venezia fino alla fine di aprile. Austrian Airlines sta riducendo il suo programma di voli verso l’Italia a marzo e aprile del 40 per cento. Ciò include riduzioni delle frequenze di volo sulle rotte Milano, Venezia, Bologna, Firenze, Roma e Napoli.

Eurowings sta riducendo i suoi voli da e per Venezia, Balogna e Milano fino alle 8 Marzo. I voli Eurowings per altre destinazioni in Italia non sono attualmente interessati. Per la sua rete di collegamenti italiana, Brussels Airlines ha deciso di ridurre i voli verso Roma, Milano, Venezia e Bologna del 30 percento fino al 14 marzo. Ai passeggeri è richiesto di verificare lo stato dei voli sui siti Web delle compagnie aeree.
I passeggeri che hanno fornito i loro dati di contatto saranno informati via SMS se il loro volo è interessato a causa del Coronavirus.
Queste modifiche alla pianificazione fanno parte della riduzione della capacità annunciata da Lufthansa Group venerdì scorso (28 febbraio). Di conseguenza, la disponibilità di breve e i voli a medio raggio possono essere ridimensionati fino al 25 percento nelle prossime settimane  a seconda di ulteriori sviluppi nella diffusione del Coronavinus.
Le compagnie aeree del gruppo stanno inoltre continuando a ridurre il loro programma di volo a lungo raggio.
Il Gruppo Lufthansa ha inoltre annunciato ulteriori riduzioni dei costi nell’area del personale nonché per i costi dei materiali e i budget del progetto. Non è ancora possibile stimare l’impatto previsto sugli utili. Il gruppo Lufthansa pubblicherà i principali dati finanziari nel suo annuale conferenza stampa del 19 marzo 2020.