Curiosità

Il museo dei selfie arriva a Las Vegas

Print Friendly, PDF & Email

Dopo il grande successo ottenuto con la sua prima sede a Hollywood, California, il “Museum of Selfies” annuncia oggi la sua nuova apertura al Miracle Mile Shop di Las Vegas, portando ancora più vivacità nella già coloratissima ed iconica città.

“Siamo davvero emozionati all’idea di espanderci a Las Vegas; non potevamo pensare ad una città migliore per la nostra seconda grande apertura, vista la sua indiscutibile iconicità ed instagrammabilità.” ha affermato Kate Kutepova, co-fondatrice del Museum of Selfies.

Il museo dei selfie è una realtà interattiva, che porta i suoi visitatori alla scoperta della storia dei selfie, dalla loro nascita (più antica di quanto si possa pensare) al loro sviluppo odierno, dando inoltre la possibilità a tutti i partecipanti di scattare dei selfie unici al suo interno. Non mancheranno le installazioni memorabili della sede sorella di Hollywood, come il trono interamente fatto da selfie stick tratto della serie “Game of Thrones”, la piscina riempita di Emoji, e il simbolico Davide di Michelangelo… caduto in terra.

L’esperienza interattiva offerta dal museo dei selfie permette ai suoi visitatori di scattare foto ricordo con dei veri e propri artisti di installazioni grafiche, e di scoprire veramente il significato dei selfie ed il loro valore, al di fuori dei numeri sui social. Il Museo dei Selfie apre ufficialmente oggi, venerdì 25 Ottobre, e avrà i seguenti orari:  Domenica-Giovedì dalle 10:00 alle 23:00  //  Venerdì-Sabato dalle 10:00 a mezzanotte.