Compagnie Aeree

L’impegno di Ukraine International per far tornare a casa gli ucraini

Print Friendly, PDF & Email

Il governo ucraino ha deciso di prolungare la quarantena nazionale fino al 24 aprile 2020 e di interrompere il trasporto di passeggeri. Pertanto, Ukraine International opererà ulteriori voli speciali per aiutare i cittadini ucraini a tornare a casa entro le prossime 48 ore.

Secondo le informazioni pubbliche e disponibili, l’Ucraina ha introdotto il divieto totale di trasporto passeggeri a partire dal 28 marzo 2020. Ucraina International ha applicato le autorità con una richiesta per consentire la gestione di voli di evacuazione una tantum da Amsterdam, Londra, Berlino, Parigi e Francoforte – quelli per i quali i passeggeri avevano già prenotato e registrato.

A partire dal 27 marzo, Ucraina International ha introdotto ulteriori voli da / per Londra, Bruxelles, Nizza e New York e ha lanciato la vendita dei biglietti sul sito Web della compagnia aerea. Dopo aver analizzato la domanda di passeggeri per il rientro in Ucraina, la compagnia aerea ha introdotto ulteriori voli dal Cairo, Parigi, Tbilisi, Atene e dal volo combinato Madrid – Barcellona – Kiev in programma per l’arrivo a Kiev il 28 marzo.

Dall’annuncio della quarantena, Ukraine International ha aiutato oltre 17 mila ucraini a tornare a casa. Il vettore è disposto a trasportare circa 2 mila passeggeri entro le successive 48 ore.