Compagnie Aeree

Lufthansa: viaggiare in modo sostenibile

Print Friendly, PDF & Email

Nel gennaio 2020 il Gruppo Lufthansa lancia un’interessante offerta di prodotticlimate-friendlynell’ambito del business travel: con le nuove Corporate Value Fares del Gruppo Lufthansa, i clienti aziendali possono volare a zero emissioni di CO2 sui voli Lufthansa, SWISS e Austrian Airlines in Europa. Per la prima volta la compensazione delle emissioni di CO2 è inclusa automaticamente nelle tariffe dei contratti.

La compensazione di CO2 viene effettuata attraverso progetti di alta qualità per la protezione del clima certificati dalla fondazione svizzera myclimate. L’organizzazione no-profit, con la quale il Gruppo Lufthansa collabora dal 2007 per un’efficace protezione del clima, garantisce che i progetti non solo riducano le emissioni di gas serra, ma contribuiscano anche agli obiettivi globali di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

“Il Gruppo Lufthansa prende molto sul serio la sua responsabilità nei confronti dell’ambiente e ha già preso molte iniziative per ridurre le emissioni di CO2 dei suoi aeromobili. Con le nuove Corporate Value Fares del Gruppo Lufthansa, stiamo facendo il passo successivo per offrire ai nostri clienti aziendali in tutti i mercati europei una soluzione innovativa per la mobilità sostenibile. Abbiamo già reso i nostri viaggi aerei d’affari a zero emissioni di CO2”, afferma Heike Birlenbach, Senior Vice President Sales Lufthansa Group Network Airlines e Chief Commercial Officer (CCO) Hub Frankfurt.

Ad esempio, myclimate sostiene un progetto di rimboschimento in Nicaragua, impianti fotovoltaici nella Repubblica Dominicana e la diffusione di cucine ad alta efficienza energetica alimentate da energia solare ed energia da biomassa in Ruanda, Kenya, Madagascar e Cina. Queste misure riducono il consumo di combustibile di legna e carbone, proteggono le foreste locali e contribuiscono al miglioramento della qualità dell’aria, oltre al risparmio di CO2 associato.

Le nuove Corporate Value Fares del Gruppo Lufthansa e la compensazione delle emissioni di anidride carbonica in esse incluse sono un altro importante tassello dell’impegno del Gruppo per la protezione del clima. In collaborazione con “Compensaid” e myclimate, Lufthansa, SWISS, Edelweiss Air ed Eurowings offrono ai loro clienti la possibilità di compensare le inevitabili emissioni di CO2 del loro volo. Austrian Airlines offre questa opzione attraverso il suo partner Climate Austria. Gli iscritti al programma Miles & More possono anche effettuare una donazione individuale compresa tra le 3.000 e le 50.000 miglia alla fondazione myclimate per ogni volo sul sito miles-and-more.com alla voce “Donate miles”, contribuendo così alla protezione del clima.

Inoltre, il Gruppo Lufthansa sta lavorando ad un’opzione tariffaria senza compensazione di CO2 per le compagnie che hanno già una propria iniziativa.

I clienti aziendali del Gruppo Lufthansa voleranno in futuro non solo a zero emissioni di CO2, ma anche su aerei particolarmente economici. Il motivo: nei prossimi dieci anni il Gruppo metterà in servizio, in media ogni due settimane, un nuovo aeromobile a basso consumo di carburante.