Compagnie Aeree

Qantas e Jetstar aumentano i voli interni mentre le restrizioni diminuiscono

Print Friendly, PDF & Email

Man mano che le restrizioni sui viaggi inizieranno a diminuire in tutto il paese, Qantas e Jetstar aumenteranno il loro volo nazionale e regionale per giugno e luglio. I servizi aggiuntivi vedranno un aumento della capacità dal 5% dei livelli pre-Coronavirus, al 15% entro la fine di giugno. Ciò equivale a più di 300 voli di andata e ritorno in più a settimana. Ulteriori voli opereranno probabilmente durante luglio a seconda della domanda di viaggio e di un ulteriore allentamento dei confini statali, con la possibilità di aumentare fino al 40% della capacità nazionale pre-crisi del Gruppo entro la fine di luglio. I dettagli dei voli aggiuntivi includono: · Più servizi sulle rotte della capitale, in particolare Melbourne-Sydney e una serie di rotte da e per Canberra. · Aumento dei voli intra-statali per l’Australia occidentale, il Queensland, il Nuovo Galles del Sud e l’Australia del sud. Broome, Cairns e Rockhampton vedranno una spinta significativa nei voli settimanali. · I voli riprenderanno su otto rotte non attualmente in corso. · Qantas inizierà i voli da Sydney a Byron Bay (Ballina), dopo che il lancio della rotta è stato rinviato a causa del Coronavirus.