Compagnie Aeree

Qatar Airways avvia una fase di graduale ripresa

Print Friendly, PDF & Email

Qatar Airways è lieta di annunciare che la compagnia inizierà una fase di graduale ripresa e espansione del proprio network, in linea con l’evoluzione della domanda dei passeggeri e l’atteso allentamento delle restrizioni all’ingresso in tutto il mondo. La compagnia ha mantenuto voli di linea verso almeno 30 destinazioni dove possibile durante questa crisi e verso tutti i continenti, contribuendo a portare a casa oltre 1 milione di persone. Qatar Airways si è, dunque, trovata in una posizione unica per poter monitorare da vicino i flussi passeggeri a livello globale e i trend delle prenotazioni per iniziare a pianificare con fiducia la graduale reintroduzione di ulteriori destinazioni e voli all’interno del proprio network.

Novità e ripresa anche per le operazioni in Italia. La compagnia che già da aprile sta operando a Roma Fiumicino con 4 voli settimanali, tornerà a volare da e per Milano Malpensa con 3 frequenze alla settimana, a partire dal 20 maggio. 

L’Amministratore Delegato del Gruppo Qatar Airways Sua Eccellenza Akbar Al Baker ha dichiarato: “Durante tutta questa crisi i nostri passeggeri sono stati al centro delle nostre priorità. La compagnia ha implementato pratiche igieniche e politiche commerciali leader del settore che consentono ai clienti di prenotare e viaggiare con fiducia. Abbiamo mantenuto una rete flessibile e agile per aiutare a portare oltre 1 milione di persone a casa attraverso il nostro hub all’avanguardia di Doha e per trasportare più di 100.000 tonnellate di forniture mediche e di aiuti essenziali dove necessari. Seguendo quotidianamente gli indicatori del mercato globale dei viaggi, continuiamo a concentrarci sulla nostra missione, su come possiamo consentire la mobilità ai nostri clienti e fornire loro molteplici connessioni verso la propria destinazione finale. Abbiamo costruito un forte livello di fiducia con i passeggeri, i governi, il commercio e gli aeroporti come partner affidabile durante questa crisi e intendiamo continuare a portare avanti questa missione mentre ricostruiamo gradualmente il nostro network”.

 

Sebbene la situazione sia in continua evoluzione, Qatar Airways ha sviluppato una serie di ipotesi basate sulla propria prospettiva, essendo stato uno degli unici vettori ad operare a livello globale negli ultimi mesi. Con le restrizioni d’ingresso in costante evoluzione, prevedere con precisione i viaggi nel prossimo futuro è una sfida. Tuttavia, mentre l’aspettativa è che i viaggi a breve raggio riprenderanno per primi, gli affari tra le grandi città del mondo si intensificheranno in modo più graduale e ci sarà una tendenza alle visite a famigliari e amici dopo mesi di isolamento.

Qatar Airways sfrutterà al meglio la varietà della propria flotta, diversificata ed efficiente, con la giusta diversità di dimensioni degli aeromobili per garantire il miglior adattamento alla domanda prevista su ogni rotta pianificata.  Entro la fine di giugno, l’obiettivo è di avere 80 destinazioni nel programma, di cui 23 in Europa, 4 nelle Americhe, 20 in Medio Oriente/Africa e 33 in Asia/Pacifico. Molte destinazioni saranno servite con un programma intensivo, con frequenze giornaliere o addirittura con più voli al giorno.

La graduale espansione si concentrerà inizialmente sul rafforzamento dei collegamenti tra l’hub della compagnia a Doha e gli hub globali delle compagnie aeree partner in tutto il mondo, tra cui Londra, Chicago, Dallas e Hong Kong, oltre alla riapertura di molte importanti destinazioni business e leisure come Madrid e Mumbai.

Attualmente la compagnia continua a operare voli verso più di 30 destinazioni in tutto il mondo. Entro la fine di maggio, prevede di far crescere il suo network verso oltre 50 destinazioni*, riprendendo i servizi verso destinazioni come Manila, Amman e Nairobi. Entro la fine di giugno è prevista l’aggiunta di altre destinazioni.*

Per informazioni aggiornate sulle destinazioni attualmente operative, è possibile visitare COVID-19 travel alert.

Compagnia pluripremiata, Qatar Airways è stata nominata “Miglior Compagnia Aerea al Mondo” ai World Airline Awards 2019, coordinati da Skytrax, una società di ricerca che redige speciali classifiche sui servizi delle compagnie aeree e degli aeroporti. Ha anche ottenuto il riconoscimento per la “Miglior Compagnia Aerea del Medio Oriente”, “Miglior Business Class al mondo” e “Miglior Poltrona di Business Class al Mondo”. Qatar Airways è l’unica compagnia aerea al mondo ad aver vinto il premio come “Miglior Compagnia Aerea al Mondo” per cinque volte.

Come compagnia aerea, Qatar Airways mantiene i più alti standard igienici possibili, che includono la disinfezione regolare degli aeromobili, l’uso di prodotti di pulizia raccomandati dall’Associazione Internazionale del Trasporto Aereo (IATA) e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), e lo screening termico dell’equipaggio.

Inoltre, gli aerei di Qatar Airways sono dotati dei più avanzati sistemi di filtrazione dell’aria, filtri HEPA di dimensioni industriali che rimuovono il 99,97% dei contaminanti virali e batterici dall’aria ricircolata, fornendo la più efficace protezione contro le infezioni. Tutta la biancheria e le coperte di bordo della compagnia aerea vengono lavate, asciugate e pressate a temperature letali per le popolazioni microbiche, e poi sigillate in confezioni individuali dal personale che indossa guanti monouso.

Qatar Aircraft Catering Company (QACC) è stata la prima organizzazione al mondo a ottenere, lo scorso anno, la certificazione ISO22000:2018 da Bureau Veritas con accreditamento UKAS, confermando che il suo Sistema di gestione della sicurezza alimentare soddisfa i più alti standard. Tutti gli utensili per il servizio pasti e le posate vengono lavati con detergenti e risciacquati con acqua dolce demineralizzata a temperature che uccidono i batteri patogeni. Tutte le attrezzature igienizzate sono gestite da personale che indossa guanti igienici monouso mentre le posate vengono riconfezionate individualmente.

*Soggetto ad approvazione normativa.

 

Destinazioni Qatar Airways operative entro la fine di giugno*:

 

Europa

Atene (ATH), Budapest (BUD), Mosca (DME), Istanbul (IST), Amsterdam (AMS), Stoccolma (ARN), Barcellona (BCN), Bruxelles (BRU), Parigi (CDG), Copenaghen (CPH), Dublino (DUB), Edimburgo (EDI), Roma (FCO), Francoforte (FRA), Londra (LHR), Madrid (MAD), Manchester (MAN), Monaco (MUC), Milano (MXP), Oslo (OSL), Berlino (TXL), Vienna (VIE), Zurigo (ZRH)

 

Africa

Addis Abeba (ADD), Città del Capo (CPT), Johannesburg (JNB), Lagos (LOS), Nairobi (NBO), Tunisi (TUN)

 

Americhe

Chicago (ORD), Dallas (DFW), San Paolo (GRU), Montreal (YUL)

 

Asia-Pacifico

Guangzhou (CAN), Hong Kong (HKG), Seul (ICN), Tokyo (NRT), Pechino (PEK), Shanghai (PVG), Bangkok (BKK), Giacarta (CGK), Kuala Lumpur (KUL), Manila (MNL), Singapore (SIN), Ahmedabad (AMD), Amritsar (ATQ), Bangalore (BLR), Mumbai (BOM), Calicut (CCJ), Kolkata (CCU), Colombo (CMB), Kochi (COK), Dacca (DAC), Nuova Delhi (DEL), Goa (GOI), Hyderabad (HYD), Kathmandu (KTM), Chennai (MAA), Male (MLE), Trivandrum (TRV), Islamabad (ISB), Karachi (KHI), Lahore (LHE), Melbourne (MEL), Perth (PER), Sydney (SYD)

 

Medio Oriente

Amman (AMM), Beirut (BEY), Baghdad (BGW), Bassora (BSR), Erbil (EBL), Teheran (IKA), Sulaymaniyah (ISU), Kuwait (KWI), Muscat (MCT), Mashad (MHD), Najaf (NJF), Sohar (OHS), Salalah (SLL), Shiraz (SYZ)