Compagnie Aeree

Qatar Airways e American Airlines siglano partnership strategica e accordo di codeshare

Print Friendly, PDF & Email

Qatar Airways ha firmato un importante accordo di codeshare con American Airlines, una scelta che si traduce in un aumento della cooperazione commerciale, che rafforzerà la connettività e contribuirà a centinaia di nuove opzioni di viaggio per milioni di clienti.

Il nuovo accordo stabilirà una partnership a livello globale tra due delle compagnie aeree più collegate al mondo, mettendo in connessione alcuni dei più grandi hub aeroportuali degli Stati Uniti all’Hamad International Airport di Doha, eletto miglior hub del Medio Oriente e detentore di un posto nei primi cinque aeroporti del mondo negli ultimi tre anni.

L’amministratore delegato del gruppo Qatar Airways, Sua Eccellenza Akbar Al Baker, ha dichiarato: “Siamo molto lieti di questa partnership strategica con American Airlines – un accordo tra due compagnie aeree di successo e ambiziose, con un obiettivo comune condiviso volto a migliorare l’esperienza del cliente. L’accordo riunirà due dei più grandi network di compagnie aeree del mondo, aumentando le possibilità di scelta per milioni di passeggeri e consentendo molteplici connessioni per raggiungere un significativo numero di nuove destinazioni, in linea con la strategia di crescita di successo di Qatar Airways. Abbiamo superato i problemi del passato e non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con American Airlines per costruire una partnership leader a livello mondiale per tutti i nostri clienti. Questo accordo sfrutterà i nostri punti di forza e le nostre risorse complementari e permetterà a un maggior numero di clienti di sperimentare la pluripremiata qualità dei prodotti Qatar Airways”.

“Il nostro obiettivo è quello di continuare ad ampliare e approfondire le partnership globali per integrare la rete di American Airlines e offrire maggiore scelta ai nostri clienti – ha dichiarato il Presidente e CEO di American Airlines Doug Parker – Le questioni che hanno portato alla sospensione della nostra partnership due anni fa sono state affrontate e crediamo che la ripresa del nostro accordo di codeshare ci permetterà di fornire un servizio ai mercati che i nostri clienti, i membri del team e gli azionisti apprezzano, comprese le nuove opportunità di crescita per American Airlines. Attendiamo con ansia la rinnovata collaborazione tra le nostre compagnie aeree e speriamo di costruire un rapporto ancora più forte con Qatar Airways nel tempo”.

L’accordo di codeshare con American Airlines (AA) consentirà ai passeggeri di Qatar Airways di viaggiare sui voli nazionali AA in partenza da Boston (BOS), Dallas (DFW), Chicago (ORD), Los Angeles (LAX), Miami (MIA), New York (JFK) e Philadelphia (PHL), nonché sui voli internazionali AA da e per l’Europa, i Caraibi, il Centro e il Sud America.*

I passeggeri di American Airlines potranno prenotare viaggi su tutti i voli di Qatar Airways tra gli Stati Uniti e il Qatar e oltre verso una serie di destinazioni in Medio Oriente, Africa orientale, Asia meridionale, Oceano Indiano e Asia sud-orientale.*

A seguito della riattivazione del codeshare, entrambe le compagnie aeree esploreranno anche l’opportunità per American Airlines di operare voli tra gli USA e il Qatar, insieme ad una serie di iniziative commerciali e operative congiunte per rafforzare ulteriormente questa rinnovata partnership.

Il vettore nazionale dello Stato del Qatar gestisce attualmente una moderna flotta di oltre 250 aeromobili attraverso il suo hub Hamad International Airport (HIA) verso oltre 170 destinazioni in tutto il mondo. La compagnia aerea in più rapida crescita al mondo aggiungerà al proprio network una serie di nuove ed entusiasmanti destinazioni, tra cui Osaka, Giappone; Siem Reap, Cambogia; Luanda, Angola e Cebu, Filippine.

Qatar Airways è stata recentemente nominata “Compagnia aerea dell’anno” per la quinta volta dai World Airline Awards 2019, coordinati da Skytrax, una società di ricerca che redige speciali classifiche sui servizi delle compagnie aeree e degli aeroporti. Ha anche ottenuto il riconoscimento per la “Migliore classe business mondiale”, “Migliore poltrona di classe business”, per la sua innovativa esperienza in Business Class, Qsuite e “Migliore compagnia aerea del Medio Oriente”.

American Airlines offre ai clienti 6.800 voli giornalieri verso più di 365 destinazioni in 61 paesi dai suoi hub di Charlotte, Chicago, Dallas-Fort Worth, Los Angeles, Miami, New York, New York, Philadelphia, Phoenix e Washington, D.C. Con lo scopo condiviso di prendersi cura dei passeggeri in viaggio, i 130.000 membri del team globale della compagnia servono ogni anno più di 200 milioni di clienti. Dal 2013, American Airlines ha investito più di 28 miliardi di dollari in prodotti e persone e ora vola con la flotta più giovane tra i vettori di rete statunitensi, dotata di Wi-Fi ad alta velocità leader del settore, sedili reclinabili e più intrattenimento a bordo e accesso alla corrente elettrica. American Airlines ha anche migliorato l’offerta di cibo e bevande in volo e a terra nei suoi Admirals Club e nelle Flagship Lounge di fama mondiale. La compagnia è stata recentemente nominata Five Star Global Airline 2020″ da APEX. American Airlines è un membro fondatore di Oneworld®, i cui membri servono 1.100 destinazioni in 180 Paesi e territori.