Compagnie Aeree

Qatar Airways incrementa le operazioni per l’Australia

Print Friendly, PDF & Email

Qatar Airways incrementa le operazioni per l’Australia e vola per la prima volta verso Brisbane

 

La compagnia aerea ha aggiunto 28 frequenze (circa 48.000 posti extra) ai principali gateway di Sydney, Melbourne, Perth e Brisbane, per ricongiungere i passeggeri bloccati all’estero con i propri cari

DOHA, Qatar – Qatar Airways sta espandendo in modo significativo le proprie operazioni verso l’Australia per aiutare, in questo difficile momento, i passeggeri bloccati a rientrare nel proprio paese. A partire dal 29 marzo, Qatar Airways ha aggiunto circa 48.000 posti a sedere per aiutare più persone possibile a ricongiungersi con i propri cari. La compagnia aerea opera i seguenti voli:

  • Servizio giornaliero per Brisbane (Boeing 777-300ER)
  • Doppio servizio giornaliero per Perth (Airbus A380 e Boeing 777-300ER)
  • Doppio servizio giornaliero per Melbourne (Airbus A350-1000 e Boeing 777-300ER)
  • Triplo servizio giornaliero per Sydney (Airbus A350-1000 e Boeing 777-300ER)

L’Amministratore Delegato del Gruppo Qatar Airways, Sua Eccellenza Akbar Al Baker, ha dichiarato: “Siamo consapevoli che ci sono molte persone che desiderano stare con le proprie famiglie e i loro cari in questo momento difficile. Siamo grati al governo australiano, agli aeroporti e al personale per il loro sostegno nell’aiutarci a garantire altri voli per riportare a casa le persone e, in particolare, per l’introduzione dei voli per Brisbane. Continuiamo ad operare circa 150 voli giornalieri verso più di 70 città in tutto il mondo. A volte i governi mettono in atto restrizioni che ci impediscono di volare in un determinato Paese. Stiamo lavorando a stretto contatto con i governi di tutto il mondo e, ove possibile, ripristineremo o aggiungeremo ulteriori voli”.

Come compagnia aerea, Qatar Airways mantiene i più alti standard igienici possibili, che includono la disinfezione regolare degli aeromobili, l’uso di prodotti di pulizia raccomandati dall’Associazione Internazionale del Trasporto Aereo (IATA) e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), e lo screening termico dell’equipaggio.

Inoltre, gli aerei di Qatar Airways sono dotati dei più avanzati sistemi di filtrazione dell’aria, dotati di filtri HEPA di dimensioni industriali che rimuovono il 99,97% dei contaminanti virali e batterici dall’aria ricircolata, fornendo la più efficace protezione contro le infezioni. Tutta la biancheria e le coperte di bordo della compagnia aerea vengono lavate, asciugate e pressate a temperature letali per le popolazioni microbiche, mentre alle cuffie vengono rimosse le schiume cuscinetto per le orecchie e rigorosamente igienizzate dopo ogni volo. Questi articoli vengono poi sigillati in confezioni individuali dal personale che indossa guanti igienici monouso.

La Qatar Aircraft Catering Company (QACC) è stata la prima organizzazione al mondo ad ottenere lo scorso anno la certificazione ISO22000:2018 da Bureau Veritas con accreditamento UKAS, confermando che il suo sistema di gestione della sicurezza alimentare soddisfa i più alti standard. Tutti gli utensili per il servizio pasti e le posate vengono lavati con detergenti e risciacquati con acqua dolce demineralizzata a temperature che uccidono i batteri patogeni. Tutte le attrezzature igienizzate sono gestite dal personale con guanti igienici monouso, mentre le posate vengono riconfezionate singolarmente.