Curiosità

Qatar: iniziare il nuovo anno al caldo

Print Friendly, PDF & Email

Con meno di 6 ore di volo diretto dall’Italia, è possibile lasciarsi l’inverno alle spalle e dare inizio al nuovo anno sotto il sole del Golfo. Questa destinazione è il Qatar. Crocevia tra Oriente e Occidente, Doha, la capitale del Paese, affascina i visitatori grazie al suo armonioso mix fra tradizione e modernità, che si ritrova nell’avveniristico skyline con scintillanti grattacieli e nel suggestivo Souq Waqif, un labirinto di vicoli con botteghe, ristoranti e caffè tipici.

Doha è anche una meta culturale d’eccezione: accanto all’iconico MIA-Museo di Arte Islamica realizzato dall’archistar I.M. Pei, è stato inaugurato a marzo 2019 il National Museum of Qatar a opera del celebre architetto Jean Nouvel, uno dei nuovi simboli della città caratterizzato da una straordinaria architettura che rappresenta la rosa del deserto e che ripercorre il passato, il presente e il futuro del Paese attraverso un allestimento accattivante e interattivo.

Un viaggio in Qatar non può essere completo senza un tour del deserto fino alla riserva di Khor Al Adaid, dove si trova l’Inland Sea, il mare interno, uno dei rari luoghi al mondo dove le acque del Golfo si insinuano tra le alte dune di sabbia bianca creando uno spettacolo della natura.

Per approfittare delle temperature miti del Paese in questo periodo, niente di meglio di un soggiorno presso il SeaClub Sealine Beach, esclusiva di Francorosso. Situato alle porte del deserto, incastonato tra le dune e le acque turchesi del mare, il resort presenta arredi moderni e raffinati e si compone di uno spazio centrale e di piccoli chalet e ville dislocati lungo la meravigliosa spiaggia. Numerose sono anche le attività sportive e acquatiche a disposizione degli ospiti. Un resort pieds dans l’eau dall’atmosfera rilassata, perfetto per una vacanza tra sole, mare, deserto e scoperta.