Aeroporti

Riapre lo scalo umbro di Perugia con nuovi annunci

Print Friendly, PDF & Email

Il giorno 18 giugno da Tirana in Albania è decollato il primo volo dopo questa lunga chiusura a seguito della pandemia che ha fermato tutto il mondo del trasporto aereo.

L’aeroporto di Perugia pur essendo stato operativo ed aperto dal 25 maggio u.s. ai soli voli di aviazione generale e scuola volo ora si appresta ad accogliere il traffico ed i collegamenti nazionali ed europei.

Si aggiunge ai 25 aeroporti italiani aperti ed operativi anche lo scalo Umbro.

Oltre ai voli già annunciati da e per Catania, Londra e Bruxelles sono stati confermati i due voli settimanali dall’Albania ogni giovedì e la domenica.

Le novità di queste ore sono invece l’inaugurazione del primo volo da e per Rotterdam che partirà il giorno 4 luglio p.v.

La Transavia compagnia low cost del gruppo AirFrance-KLM ha annunciato la conferma delle due frequenze settimanali il sabato e martedì fino alla fine di ottobre 2020.

L’altro annuncio è che dal 21 luglio si aggiungerà il terzo volo settimanale da Tirana ogni martedì operato da Albawings in codeshare con BluPanorama.

Questo il quadro iniziale dei voli che si prevedono, anche se in agosto potrebbe agiungersi qualche altro volo che era in programma e che è stato interrotto per il Covid-19.

L’aeroporto ha completato tutte le opere di adeguamento legate alle nuove regole del distanziamento, di sanificazione ed igienizzazione previste per gli scali aeroportuali ed è pronto ad accogliere passeggeri e compagnie aeree.