Curiosità

Tutti in maschera in Bassa Romagna

Print Friendly, PDF & Email

Saranno numerose le occasioni per tuffarsi nei coriandoli a carnevale e nella tradizione antica con le “focarine”.

 

Scopri

Le piazze sono pronte per festeggiare Carnevale e accogliere maschere, carri, coriandoli e tante risate. I festeggiamenti iniziano il 2 febbraio e proseguiranno sino agli ultimi giorni di marzo: troverete diverse iniziative in tutte le città della Bassa Romagna!

Vivi

Dal 28 febbraio nelle campagne si accendono le “focarine” dei Lom a merz, antico rito propiziatorio contadino per augurare un abbondante raccolto: molte iniziative fra balli, trebbi, spettacoli e l’ottima enogastronomia locale.

 

La ricetta del mese
I DOLCI DI CARNEVALE

Il Carnevale significa anche la golosità di dolci che la tradizione vuole prevalentemente fritti: fanno occhiolino dalle vetrine dei forni e sui tavoli di tutte le case le diffusissime Sfrappole (o Frappe), cosparse di zucchero a velo e a volte colorate di rosso con spruzzatine di alchermes.