Compagnie Aeree

Ukraine International Airlines, riavvio dei voli per l’estate 2020

Print Friendly, PDF & Email

Dopo la riapertura dei servizi aerei internazionali in Ucraina il 15 giugno 2020, Ukraine International Airlines seguirà la politica di un riavvio equilibrato dei suoi voli.

Sfortunatamente, non c’è parità nell’apertura dei confini. La maggior parte dei paesi del mondo non conferma la possibilità di attraversare senza frontiere i cittadini ucraini. Inoltre, molti paesi impongono misure restrittive all’arrivo a destinazione sotto forma di test COVID-19 o autoisolamento. In tali condizioni, solo quelle categorie di viaggiatori che hanno un visto di lavoro o altri documenti che prevedono il diritto di soggiorno permanente nei paesi di destinazione (permesso di soggiorno, ecc.) Possono garantire il traffico aereo. Per adattarsi alle nuove esigenze del mercato del trasporto aereo di passeggeri, UIA ha chiuso la vendita di biglietti per la maggior parte delle destinazioni internazionali fino al 1 ° agosto 2020. In questo modo UIA cerca di prevenire aspettative ingiustificate di passeggeri e la cancellazione di voli con carichi molto bassi . I consigli di viaggio durante l’estensione delle misure di quarantena sono disponibili sul sito web UIA all’indirizzo https://bit.ly/2Y5zI4y.

A giugno continueremo a operare voli di evacuazione e alcuni dei nostri voli di programma regolari. Il 16 e 17 giugno abbiamo già operato i primi voli di linea per Amsterdam e Parigi.

Nella fase di ripresa dei voli internazionali a giugno, la compagnia aerea vede anche il potenziale nei voli di linea nazionali e internazionali e prevede di operare voli sulle seguenti rotte:

18 giugno: Londra (Heathrow) – Kiev (volo di evacuazione)

19 giugno: Kiev – Kherson, Kiev – Odessa

20 giugno: Kiev – Bangkok

21 giugno: Bangkok – Kiev (volo di evacuazione), Cherson – Kiev, Odessa – Kiev, Kiev – Istanbul – Kiev

22 giugno: Kiev – New York – Kiev (volo di evacuazione)

23 giugno: Kiev – Amsterdam – Kiev

24 giugno: Kiev – Miami, Kiev – Parigi

25 giugno: Miami – Kiev (volo di evacuazione),

26 giugno: Kiev – Istanbul – Kiev, Kiev – Atene – Kiev, Kiev – Odessa, Kiev – Leopoli, Kiev – Kherson

28 giugno: Kiev – Istanbul – Kiev, Dubai – Kiev

29 giugno: Kiev – Tel Aviv – Kiev, Kherson – Kiev, Odessa – Kiev, Leopoli – Kiev

30 giugno: Kiev – Amsterdam – Kiev

Nel pianificare le sue ulteriori operazioni di volo, i principali fattori decisivi per l’UIA nel lancio di ciascuna rotta saranno principalmente la fattibilità economica, nonché le prospettive di un’ulteriore liberalizzazione dei requisiti di attraversamento delle frontiere per gli ucraini. La compagnia aerea si concentrerà innanzitutto sull’apertura di voli e destinazioni con un forte potenziale turistico ed economico.