Compagnie Aeree

Vietnam Airlines disinfetta tutti i velivoli di ritorno dall’estero

Print Friendly, PDF & Email

Tra i complessi sviluppi globali dell’epidemia COVID-19, Vietnam Airlines ha disinfettato tutti gli aeromobili di ritorno dall’estero. I voli sui quali i passeggeri hanno registrato sintomi anomali sono stati segnalati alle autorità locali mentre gli aeromobili a bordo erano stati disinfettati, come indicato nelle versioni precedenti.
Gli aeromobili, comprese le loro intere cabine, cabine di pilotaggio e aree della cambusa, sono stati disinfettati non appena sono arrivati ​​al piazzale con maggiore attenzione fissata non solo alle superfici toccate frequentemente come le chiusure dei compartimenti aerei, i braccioli e le maniglie dei bagni, ma anche i coprisedili, tappeti, pavimenti e altre potenziali aree di contatto diretto. Il disinfettante utilizzato era Disinfezione spray CH2200, un composto approvato dai produttori di aeromobili che soddisfa gli standard stabiliti dalle autorità sanitarie e non presenta rischi per la salute dei passeggeri.
Per frenare la diffusione di Sars-CoV-2, Vietnam Airlines effettuerà controlli di temperatura di tutti i passeggeri in partenza dall’Europa prima dell’imbarco e fornirà loro maschere da indossare durante i voli. Si raccomanda inoltre ai passeggeri di rimanere seduti e di astenersi dal movimento e dalla comunicazione a bordo.
Per quanto riguarda i voli nazionali, Vietnam Airlines disinfetterà le superfici toccate frequentemente sugli aeromobili dopo ogni volo. Le cuffie vengono disinfettate con la soluzione di cloramina B. Altre attrezzature a cui possono essere esposti i passeggeri, compresi i bordi di imbarco dei passeggeri, le scale di imbarco e le sedie a rotelle, all’aeroporto di Noi Bai e all’aeroporto di Tan Son Nhat sono disinfettate regolarmente con soluzioni disinfettanti.
Vietnam Airlines mette sempre al primo posto la sicurezza dei suoi passeggeri e dipendenti. La compagnia di bandiera sta monitorando attentamente la progressione dell’epidemia COVID-19 per rispondere in modo proattivo e adeguare i suoi servizi passeggeri di conseguenza.