Compagnie Aeree

Vietnam Airlines riprende i servizi a bordo dati i progressi nel contenimento di COVID-19

Print Friendly, PDF & Email

A causa dell’attuale livello di contenimento in Vietnam, a partire dal 24 febbraio 2020, Vietnam Airlines riprenderà la fornitura di pasti a bordo, bevande e giornali su rotte nazionali e internazionali che impiegano meno di due ore e mezza . I servizi a bordo continueranno a rispettare rigorosamente tutte le procedure di igiene e sicurezza. Questi servizi erano stati precedentemente sospesi per impedire la diffusione di COVID-19 ai passeggeri e ai membri dell’equipaggio. Pertanto, ai passeggeri Business Class e Premium Economy verranno offerti pasti caldi, bevande e intrattenimento in volo, tra gli altri servizi, come in precedenza. La compagnia di bandiera rilascerà inoltre una selezione di quotidiani per passeggeri di classe Business e Premium Economy. Ai passeggeri di classe economica verranno serviti pasti in volo – sandwich contenuti in scatole di carta per i pasti principali della giornata e pasticcini preconfezionati come snack mattutini, pomeridiani e notturni accanto all’acqua in bottiglia. Per quanto riguarda il famoso intrattenimento a bordo di Vietnam Airlines, i passeggeri potranno ascoltare la musica che preferiscono e godersi una serie di serie TV e film di tendenza. Le rotte domestiche in cui deve essere applicata tale normale ripresa del servizio includono quelle tra Hanoi e Ho Chi Minh City / Can Tho / Phu Quoc; tra Ho Chi Minh City e Hai Phong / Van Don e rotte internazionali che impiegano meno di due ore e mezza tra Hanoi e Vientiane / Siem Reap / Phnom Penh / Bangkok / Myanmar / Malesia / Kaohsiung; tra Ho Chi Minh City e Vientiane / Siem Reap / Phnom Penh / Bangkok / Myanmar / Malesia / Singapore / Hong Kong. Altre rotte internazionali non elencate sopra non sono state influenzate dalle modifiche del servizio durante l’epidemia di COVID-19.
Sin dallo scoppio del COVID-19, Vietnam Airlines ha adottato misure attive, tra cui la disinfezione degli aeromobili, astenendosi dalla distribuzione di articoli riutilizzabili, l’alterazione delle temperature della cabina e il miglioramento della manutenzione dei filtri HEPA su aeromobili in grado di rimuovere fino al 99,99% di batteri e virus presenti nell’aria, come raccomandato dall’OMS e dai produttori di aeromobili, mettendo al primo posto la sicurezza di passeggeri, piloti, assistenti di volo, membri del personale e pubblico. Unendo gli sforzi del governo del Vietnam, la compagnia di bandiera fa di tutto per quanto riguarda la salute dei suoi membri del personale e dei passeggeri. Vietnam Airlines sta elaborando i suoi scenari di recupero per quando l’epidemia COVID-19 si concluderà in Vietnam e in altri paesi, con l’obiettivo di riprendere la normalità operativa più rapidamente, ricostruire in modo più sostenibile, generare una domanda di viaggio sana e promuovere il Vietnam come destinazione sicura e promettente.