Eventi

Wake up call Festival sbarca a W Dubai – The Palm

Print Friendly, PDF & Email

È iniziato il countdown per il WAKE UP CALL, l’innovativa serie di festival musicali di W Hotels, che quest’anno si terrà al nuovissimo W Dubai – The Palm dal 10 al 12 ottobre. Ideato per premiare la fedeltà dei soci di Marriott Bonvoy, WAKE UP CALL è il primo festival musicale all’interno di un hotel di lusso. Tutti coloro che soggiorneranno presso W Dubai e avranno acquistato il biglietto avranno accesso libero a tutte le performance – dai dj set presso il WET deck fino ai live di artisti come RÜFÜS DU SOL e Rita Ora – e potranno usufruire di tutte le comodità che un W Hotel sa offrire, dalla camera a due passi fino al servizio personalizzato a qualsiasi ora, secondo la filosofia Whatever/Whenever® che contraddistingue il brand W.

“WAKE UP CALL ha alzato al massimo il volume della scena dei festival”, ha dichiarato Anthony Ingham, Global Brand Leader W Hotels Worldwide, che prosegue “dormire scomodi all’aperto, mettersi in coda davanti a un bagno chimico o mangiare il solito fast food a volte può essere pesante. Per questo motivo W Hotels ha pensato a un evento che unisce divertimento, comodità e lusso in un’autentica atmosfera da festival. WAKE UP CALL è un’esperienza davvero indimenticabile e siamo entusiasti di portarla all’interno del nostro hotel più recente in Medio Oriente: W Dubai – The Palm”.

La Line up
La line up di questa edizione di WAKE UP CALL includerà sia artisti di fama internazionale –  RÜFÜS DU SOL (per la prima volta a Dubai), Rita Ora e Disclosure (DJ set) – sia talenti emergenti, come Bob Moses e Mercer. Completano la line up Nightmare on Wax e Roosevelt. Le performance si svolgeranno in location molto più raccolte rispetto a quelle di un classico festival: oltre alle aree club interne all’hotel, verrà montato un palco a bordo piscina (WET deck) che fornirà una vista straordinaria sullo skyline della città e sulla celebre spiaggia di The Palm.

WAKE UP CALL nasce come festival itinerante: nel 2018 ha fatto tappa prima a Los Angeles presso W Hollywood), successivamente a Barcellona (W Barcelona) e infine a Bali (W Bali – Seminyak). Le edizioni passate hanno visto esibirsi artisti di grande talento, come Charli XCX, Phantogram, Martin Solveig e Tove Lo, insieme ad altri performer che hanno contribuito a rendere la line up ancora più ricca.

Piatti stellati e workout: una combinazione di successo
WAKE UP CALL ha un motto: DETOX. RETOX. REPEAT. Gli ospiti sono invitati depurarsi dalle tossine attraverso workout, Spa e healthy food, a recuperare le energie perse ballando attraverso piatti sfiziosi e a ripetere tutto da capo il giorno successivo.

Anche quest’anno al WAKE UP CALL non potrà mancare il buon cibo: durante il festival, alcune star della cucina si alterneranno agli artisti sul palcoscenico. Inoltre, i partecipanti potranno assaggiare le creazioni di due chef stellati – Massimo Bottura al suo ristorante Torno Subito e il coreano Akira Back presso l’omonimo ristorante – o ancora gustare un delizioso brunch per recuperare le energie consumate ballando. Per i più pigri, il servizio in camera è disponibile 24 ore su 24.

Chi ama mangiare e divertirsi, ma non vuole rinunciare alla forma fisica, potrà scegliere i corsi FUEL, allenamenti mirati a ritmo di musica guidati da personal trainer esperti.

Una location unica
Situato sulla Palm Jumeirah, la più grande isola artificiale al mondo nonché una delle attrazioni più iconiche di Dubai, W Dubai – The Palm fa da cornice a un’esperienza senza paragoni. Dj set a bordo piscina, live sul palco principale e party al tramonto sulla terrazza animeranno l’hotel di giorno e di notte.

Momenti indimenticabili
WAKE UP CALL trasforma la FOMO in JOMO, invitando tutti i membri di Marriott Bonvoy – il programma di fedeltà che ha recentemente sostituito Marriott Rewards, Starwood Preferred Guest e The Ritz-Carlton Rewards – ad utilizzare i propri punti per vivere esclusivi Marriott Bonvoy Moments. Le esperienze includono partite a ping pong contro RÜFÜS DU SOL, dj set privati con i Disclosure, yoga con Rita Ora e molto altro ancora. I Marriott Bonvoy Moments rappresentano molto più di un pass “all access” e rendono ogni ospite un VIP. Per maggiori informazioni sui Marriott Bonvoy Moments visitare Marriott Bonvoy Moments.

“Abbiamo voluto dare ai membri di Marriott Bonvoy l’opportunità di prenotare direttamente le esperienze con i loro artisti preferiti, rendendo l’esperienza ancora più indimenticabile”, ha aggiunto Ingham, che conclude “sappiamo che gli appassionati di musica iscritti al nostro programma fedeltà sono alla ricerca di attività straordinari; per questo motivo abbiamo creato esperienze mirate a soddisfare questa esigenza”.