Compagnie Aeree

British Airways: ecco la campagna È il viaggio di tutti

Print Friendly, PDF & Email

British Airways è la prima compagnia aerea a collaborare con il Dipartimento dei trasporti per una nuova iniziativa sostenuta dal governo per rendere i trasporti più inclusivi e aiutare le persone con disabilità a viaggiare con fiducia.

La campagna “È il viaggio di tutti” evidenzia una serie di miglioramenti che la compagnia aerea ha apportato per rendere più facile il viaggio per una persona su cinque nel Regno Unito, incluso il suo investimento sostanziale in un programma di formazione sull’accessibilità globale, e chiede che altre compagnie aeree seguano l’esempio .

A settembre, British Airways ha lanciato il suo team di assistenza clienti dedicato con una linea telefonica dedicata per i viaggiatori che richiedono ulteriore assistenza, contribuendo a garantire che ogni viaggio che fanno con la compagnia aerea sia il più semplice e privo di stress possibile.

All’inizio di quest’anno la compagnia aerea ha lanciato il suo programma di formazione Beyond Accessibility per quasi 30.000 agenti del servizio clienti. Dall’introduzione del programma a gennaio, il vettore ha visto un aumento significatidvo della soddisfazione del cliente da parte dei viaggiatori che richiedono ulteriore assistenza e continua a lavorare con specialisti della disabilità per fornire strumenti approfonditi per i suoi dipendenti, tra cui una videoteca che fornisce informazioni su diversi tipi di disabilità e consigli pratici su come supportare i clienti in ogni fase del loro viaggio.

Carolina Martinoli, direttore del marchio e della customer experience di British Airways, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di far parte e supportare la campagna del Dipartimento per i trasporti” È il viaggio di tutti “. Sappiamo che può essere difficile per i clienti con esigenze aggiuntive di viaggiare e British Airways è impegnata a creare un ambiente inclusivo e che semplifichi più di mezzo milione di clienti disabili che viaggiano con noi ogni anno. ”

Ad aprile, British Airways è diventata la prima e unica compagnia aerea a ricevere il famoso Autism Friendly Award dalla National Autistic Society e da allora è diventata la prima compagnia aerea a produrre una guida visiva al volo per aiutare i clienti a prepararsi per il volo. La guida, che può essere trovata su ba.com, è approvata dalla National Autistic Society e spiega i luoghi, i suoni, gli odori e le esperienze che i clienti possono incontrare durante il loro viaggio.