Compagnie Aeree

Vietnam Airlines disinfetta gli aeromobili per prevenire l’infezione da coronavirus

Print Friendly, PDF & Email

Al fine di prevenire proattivamente l’infezione respiratoria acuta causata dal coronavirus e garantire la sicurezza dei passeggeri, degli equipaggi di volo e della comunità più ampia, Vietnam Airlines ha disinfettato rigorosamente tutti gli aeromobili operati per voli dalla Cina continentale, Taiwan, Hong Kong, Macao e Bangkok in Vietnam.

Allo stesso tempo, altri voli che trasportano passeggeri che presentano segni anomali di salute saranno segnalati alle autorità e disinfettati secondo la procedura. Inoltre, al fine di ostacolare la sopravvivenza e il progresso di nCoV, Vietnam Airlines regolerà la temperatura della cabina passeggeri a 26 ° C e manterrà questo livello di temperatura per tutta la durata di tutti i voli (secondo gli esperti medici, il nCoV spesso si indebolisce nelle temperature sopra i 25 ° C).

Il disinfettante Disinfection Spraying Solution CH2200 viene utilizzato in conformità con le normative e gli standard stabiliti dalle unità mediche funzionali. Questo disinfettante è stato approvato per l’uso dal produttore dell’aeromobile e non presenta rischi per la salute dei passeggeri. Tutti gli aeromobili utilizzati per i voli dalla Cina continentale, Taiwan, Hong Kong, Macao, Bangkok e Vietnam, e quelli che trasportavano passeggeri con segni di potenziali problemi di salute vengono immediatamente disinfettati all’atterraggio sul piazzale, prima di riprendere le operazioni per i voli successivi.

L’intera area salotto della cabina passeggeri, la cabina di pilotaggio, le aree di preparazione degli assistenti di volo, ecc., Sono accuratamente disinfettate. Le aree che richiedono la disinfezione più completa sono quelle con alti tassi di contatto diretto con la mano, come i vani bagagli, i braccioli dei sedili, ecc. Altre aree come superfici dei sedili, tappeti, pavimenti o ovunque i passeggeri possano toccare direttamente sono anche accuratamente disinfettate e pulite .

Trenta minuti dopo la disinfezione, l’aeromobile può riprendere il normale funzionamento. Dopo le procedure di disinfezione, la pulizia aggiuntiva dell’aeromobile viene eseguita come al solito. Da quando l’epidemia di coronavirus ha iniziato a mostrare segni di possibile epidemia, Vietnam Airlines ha lavorato proattivamente in accordo con le autorità e le agenzie competenti per monitorare continuamente la situazione, supervisionare la salute dei passeggeri e rilevare e gestire i casi di passeggeri che presentano potenziali segni di infezione sui voli e all’aeroporto.

Inoltre, Vietnam Airlines ha implementato rigorosamente regolamenti e raccomandazioni sul controllo del coronavirus introdotti dal governo e dal settore sanitario per garantire il massimo livello di sicurezza per passeggeri, equipaggi di volo, aeromobili, veicoli tecnici, personale di terra e la comunità più ampia. Vietnam Airlines continuerà a monitorare lo sviluppo della situazione epidemica e ad attuare i piani più appropriati per servire al meglio i propri passeggeri.